A che punto siamo con la Tesla Model Y? Elon Musk ci aggiorna sulla produzione

A che punto siamo con la Tesla Model Y? Elon Musk ci aggiorna sulla produzione
di

Nelle ultime settimane abbiamo visto come la produzione della Tesla Model 3 sia arrivata a toccare talvolta le 1.000 unità giornaliere, sono anche arrivate diverse novità a proposito delle Model S, Model X e della nuova Tesla Roadster, ma cosa sappiamo invece della più recente Model Y?

Il crossover Tesla di prossima uscita, che condivide molta della sua struttura con la Model 3, è passato decisamente in secondo piano negli ultimi tempi, il tutto mentre Elon Musk annunciava di aver costruito la nuova Roadster esclusivamente per dare una lezione a Ferrari & Co. e lanciava ricariche gratis presso i Supercharger per le nuove Model S e X. Parlando con Ryan McCaffrey, durante la registrazione del podcast Ride the Lightning, Musk ha finalmente diffuso nuovi dettagli anche sulla Model Y.

Rispondendo alla domanda "Cosa avete imparato dalla Model 3 in merito alla produzione della Model Y?", il manager ha risposto: "La Model X è stata un salto nel vuoto, era completamente differente dalla Model S e questo ci ha causato non pochi problemi. Abbiamo evitato appositamente di rifare lo stesso errore con la Model Y, immettendo numerose nuove tecnologie, sarebbe stato troppo rischioso. Abbiamo così cercato di fare un'auto molto simile alla Model 3, aggiungendo ovviamente gli elementi propri di un SUV. Abbiamo mantenuto un coefficiente di resistenza molto basso senza aumentare le dimensioni dell'area frontale."

È stata migliorata anche la produzione della scocca della Model Y, ora in alluminio anziché in acciaio con pezzi di alluminio: "Da 70 parti arrivavamo a 4, che poi andavano assemblate dai robot, adesso invece da 70 ne otteniamo 1. Abbiamo così velocizzato il processo, che ora è anche più economico." Ora sappiamo anche che la Model Y sarà prodotta negli impianti di Fremont, in California, e prossimamente nella Gigafactory 1 a Sparks, in Nevada. Ricordiamo che a Fremont viene attualmente prodotta la Model 3, che condivide il 75% degli elementi con la Model Y; la Gigafactory 1 però permette costi di produzione più bassi e convenienti per Tesla. La somiglianza fra Model 3 e Model Y dunque serve anche a semplificare la produzione, e a renderla meno dispendiosa, com'era facile immaginare.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
3