Pubblicizza la sicurezza Lexus con le foto di una Tesla Model 3: il fail di un rivenditore

Pubblicizza la sicurezza Lexus con le foto di una Tesla Model 3: il fail di un rivenditore
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel 2019 il Movimento 5 Stelle romano è caduto in una divertente gaffe: per festeggiare la riapertura della metro Spagna ha utilizzato sui social network una foto della metro di Milano. A un rivenditore Lexus è successa la medesima cosa con Tesla.

Siamo in Nuova Zelanda e un rivenditore Lexus ha utilizzato delle immagini della Tesla Model 3 per pubblicizzare i suoi prodotti, non è ben chiaro però il motivo. Del fatto si sta parlando ora su Twitter, dove qualcuno ha visionato le pubblicità Lexus e ha visto qualcosa di strano. In uno di questi post Facebook il rivenditore Lexus di Tauranga mostrava una donna al volante che interagiva con uno schermo, con la didascalia che nel frattempo decantava le potenzialità e la sicurezza dei sistemi del marchio giapponese.

L'immagine utilizzata era parecchio "zoomata", ritagliata appositamente per non svelare dettagli scottanti, ovvero che la donna in oggetto sedeva in realtà all'interno di una Tesla Model 3. Su Twitter l'arcano è stato risolto in breve tempo, con diversi utenti che hanno subito trovato la foto originale.

Molto probabilmente si è trattato di un errore in buona fede, bisognava sponsorizzare alcune caratteristiche specifiche delle auto Lexus e si è deciso di utilizzare delle foto stock acquistate da internet, zoomate il giusto per sembrare generiche. Il tutto per non fare delle fotografie a delle vere Lexus? Quasi certamente è andata così, questo tipo di comunicazione però poteva funzionare negli anni '80, non adesso che con i social network e Google tutto può venire a galla in poco tempo... anche in Nuova Zelanda.

A proposito di Tesla e sicurezza: qualcuno ha provato la nuova Guida Autonoma di Tesla 10.69.2.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
1