Proprietaria di una Tesla Model 3 frega i criminali grazie alla app per smartphone

Proprietaria di una Tesla Model 3 frega i criminali grazie alla app per smartphone
di

La proprietaria di una Tesla Model 3, tale Annabelle Brett, alcuni giorni fa è rimasta piuttosto sorpresa quando si è attivato l'allarme della sua vettura. E' stata la notifica della app ufficiale Tesla per smartphone ad avvisarla, e quanto accaduto di seguito ha dello straordinario.

Ovviamente la donna si è fiondata al parcheggio privato per controllare le condizioni del veicolo, scoprendo che era già stato portato via. A ogni modo sapeva che avrebbe potuto disporre del video registrato dalla Modalità Sentinella e anche di poter tracciare gli spostamenti dei criminali grazie all'app sullo smartphone.

Di seguito riportiamo le parole di Brett, rilasciate per A Current Affair:"Oh, l'app della macchina per telefono, grazie a lei può vedere dove si trova l'auto. Abbiamo scoperto che era proprio dietro l'angolo e quindi senza pensarci sono saltata a bordo (di un'altra auto) e ho chiamato la polizia...e alla fine li ho seguiti tramite la mappa."

Innanzitutto ci teniamo a sconsigliare in ogni caso l'inseguimento dei ladri: è la polizia ad avere questo compito, ed è meglio non mettersi in pericolo inutilmente. Comunque, mentre Brett tracciava la Model 3 mentre era in movimento, poteva anche usare l'applicazione Tesla Mobile per attivare la Modalità Valet, che tra l'altro non concerne strettamente la sicurezza. La modalità serve a suonare il clacson, accendere e spegnere i fari, chiudere o aprire il tettuccio e i finestrini, controllare l'infotainment e tanto altro.

Brett l'ha usata per infastidire i criminali e rallentare la loro corsa, distraendoli e confondendoli:"La mia app per smartphone può rallentare la vettura e creare anche un po' di casino, pertanto ho abbassato i finestrini, suonato il clacson e li ho fatti impazzire mentre guidavano."

Non ci è voluto molto affinché i fuggitivi abbandonassero i piani iniziali, lasciassero la Model 3 a bordo strada e si lanciassero alla fuga sulle loro gambe. Nel parapiglia generale uno di loro ha lasciato la propria patente di guida all'interno della berlina californiana, ma probabilmente alle forze dell'ordine non era necessaria: i video hanno permesso il facile riconoscimento di uno dei criminali.

L'utilità di tutti questi sistemi gestibili in automatico o da remoto rendono i prodotti di Elon Musk estremamente sicuri e apprezzati dai clienti del brand. Basti pensare ai tantissimi casi nei quali la Modalità Sentinella è stata di grande aiuto alla polizia, e quindi vogliamo riportarne due in particolare: il primo ha riguardato il furto di un camper ripreso per caso da una Model 3, nel secondo le telecamere di un'altra Model 3 hanno beccato un vandalo intento a rigare la fiancata dell'auto con delle chiavi.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1