INFORMAZIONI SCHEDA
di

Quando si viene in possesso di un'autovettura particolarmente potente, la tentazione di lanciarla in strada a tutta birra è molto alta, ma bisogna sempre fare attenzione a quello che circonda la vettura, poiché basta un piccolo errore per danneggiare in men che non si dica l'auto dei propri sogni.

Probabilmente è proprio quello che è accaduto di recente a Kiev, la capitale dell'Ucraina. Secondo unews.pro il protagonista del video in alto stava guidando proprio tra le vie della città, quando ha provato a superare a destra una Kia Stonic. Ovviamente in Ucraina la guida è a destra, e i sorpassi vanno fatti a sinistra, quindi non ce la sentiamo di dare troppe colpe al conducente della macchina coreana, che avrebbe però potuto prestare un po' più di attenzione prima di cambiare corsia.

Molto meglio avrebbe potuto fare il proprietario della fantastica McLaren 650S, che invece si è comportato in modo troppo avventato credendo forse che il sound del proprio veicolo potesse facilmente avvertire tutti gli utenti della strada, anche quelli che lo precedevano.

Detto questo, l'incidente era evitabilissimo, ma per fortuna non ci sono stati gravi ferimenti. Tutto sommato i danni alla McLaren appaiono piuttosto contenuti, e neppure la Kia sembra da buttare. A ogni modo la supercar dal V8 twin-turbo da 4,0 litri, che eroga 650 cavalli di potenza e 678 Nm di coppia, non deve essere molto contento: per un po' non potrà mettersi al volante del bolide inglese.

A proposito della casa di Woking non possiamo chiudere prima di menzionare la presentazione della McLaren 765LT Spider: è la decappottabile di serie più potente mai prodotta dal marchio. In ultimo, tornando in Ucraina, vogliamo mostrarvi un esemplare di 650S alquanto peculiare: si tratta della "Chernobyl" in edizione limitata, e ha un aspetto innegabilmente intimidatorio.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2