I proprietari di auto Tesla sono i più soddisfatti: ecco la classifica di Consumer Reports

I proprietari di auto Tesla sono i più soddisfatti: ecco la classifica di Consumer Reports
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Consumer Reports, storica rivista statunitense la quale si occupa di fare ricerche di mercato e di offrire consigli ai consumatori basandosi proprio su tali studi, questa volta si è soffermata sul grado di soddisfazione degli automobilisti chiedendo a 350.000 individui il loro grado di apprezzamento verso l'auto della quale dispongono.

Prima di addentrarci nei risultati ottenuti attraverso l'opinione degli intervistati, ci teniamo a dire che molti marchi sono stati esclusi dall'analisi brand come Alfa Romeo o Jaguar (supponiamo per la scarsa presenza di veicoli di questi marchi sul suolo statunitense).

In considerazione sono stati presi parametri quali il comfort, la piacevolezza di guida, la facilità di accesso a funzionalità altamente tecnologiche e tanto altro. Seguendo queste linee guida è emerso che Tesla, fra i 27 brand presi in esame, è quello che soddisfa maggiormente i propri clienti, soprattutto quando si parla di comfort, guida e funzionalità elettroniche. Hanno fatto molto bene anche Lincoln, Ram e Chrysler, che hanno completato le prime quattro posizioni senza troppi problemi. Un po' più in basso invece Porsche e Lexus, risultate battute dai produttori di auto locali.

Male invece Infiniti la quale, nonostante produca autovetture di lusso, non è riuscita a brillare all'interno di questo specifico sondaggio a causa della rapida svalutazione dei modelli usati e della scarsa propensione dei clienti a restare all'interno del marchio nei prossimi anni.

Passando ai modelli, a dominare la classifica è stata ancora una volta Tesla, con la Model 3 (la EV più venduta al mondo) sul gradino più alto del podio, con la Model S al terzo posto e con la Model Y al quarto. Molto apprezzata anche la Kia Telluride che si accontenta della medaglia d'argento. In fondo invece la Toyota C-HR, seguita da Ford EcoSport, da Infiniti Q50 e da Chevrolet Trax.

Consumer Reports ha poi contattato i produttori girando loro le lamentele degli automobilisti riguardo specifici ambiti o elementi. General Motors ha ad esempio tranquillizzato i futuri acquirenti della Chevrolet Bolt, in quanto il prossimo aggiornamento migliorerà in modo sensibile la criticata qualità dei sedili.

Insomma, considerando il numero di modelli completamente elettrici presenti sul mercato, ci sorprende quasi il fatto che dominino una classifica che prendere in considerazione anche le auto tradizionali. Pertanto, visto che ci troviamo in tema, vi consigliamo di dare leggere il nostro speciale sul come aumentare l'autonomia e curare la batteria di un'auto elettrica.

Quanto è interessante?
2