E' pronta la Ferrari 812 Superfast di Mansory, ed è sorprendente

E' pronta la Ferrari 812 Superfast di Mansory, ed è sorprendente
di

Mansory oramai la conosciamo. Si tratta di una casa di tuning tedesca la quale ci ha abituato a prodotti davvero estremi, senza limiti alla creatività e con pacchetti sia estetici che meccanici di un certo livello.

Per farvi un esempio, prendendo spunto da quanto riportato sulle nostre pagine in precedenza, potremmo mostrarvi la Lamborghini Aventador S Roadster ricolma di fibra di carbonio, oppure il poderoso Mansory Star Trooper modificato. Questa volta però quei magnifici pazzi sembrano essersi trattenuti, portando sul mercato una vettura piuttosto sobria.

Infatti la Ferrari 812 Superfast è stata revisionata attraverso quello che è stato chiamato 812 Softkit che, come dice il nome, non va troppo in profondità. Infatti consiste nell'aggiunta di numerose parti in fibra di carbonio, che donano un look certamente più aggressivo, ma mai volgare. All'anteriore è stato aggiunto un piccolo spoiler in due parti, composti dal sesto elemento della tavola periodica, e appena sopra troviamo un altro piccolo spoiler ad avvolgere la griglia. Sempre all'avantreno individuiamo degli sbocchi per l'aria appena dietro le ruote e le palette aerodinamiche.

Al posteriore invece Mansory propone un paraurti modificato ed espanso, il quale presenta adesso quattro scarichi a coppie di due. Nuovo poi anche il diffusore, con uno stile da Formula 1 reso grazie al LED centrale che si illumina in frenata. L'estetica della macchina è lucida, e si vede in superficie la trama della fibra di carbonio, anche se Mansory assicura la possibilità di scegliere una verniciatura opaca. Sostituiti anche i cerchi, pertanto la vettura del Cavallino Rampante poggia su quattro ruote nere.

Non abbiamo alcuna informazione per quanto concerne invece le performance, che a quanto pare non hanno subito miglioramenti incrementali. Sotto al cofano trova spazio il poderoso V12 aspirato da 6,5 litri, e capace di 800 cavalli di potenza a 8.500 giri al minuto. Tutta l'esuberanza è incanalata verso le ruote posteriori da un cambio automatico a doppia frizione e sette rapporti. Queste specifiche si traducono in uno scatto da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi e in una velocità massima di 340 km/h.

Prima di lasciarvi alla galleria di immagini in calce vogliamo rimandarvi ad un'altra interessante notizia inerente la casa di Maranello: è stato appena reso disponibile sul portare del brand il configuratore della Ferrari Roma, la nuova Gran Turismo che ha fatto impazzire parecchi fan del marchio.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
3
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari