Al via la produzione della Lucid Air: l'elettrica di lusso che sfida Tesla

Al via la produzione della Lucid Air: l'elettrica di lusso che sfida Tesla
di

Oggi la mobilità elettrica è all'ordine del giorno, soprattutto grazie a Tesla il grande pubblico ha conosciuto le grandi potenzialità delle BEV, nel 2017 però la Lucid Air della Lucid Motors sembrava un'assoluta novità.

Si parlava di una vettura elettrica alimentata a batteria capace di percorrere circa 390 km di strada con una singola carica, proposta inoltre a un prezzo aggressivo (almeno per quell'anno) di 60.000 dollari di partenza, per un prodotto assolutamente premium. Sempre in quell'anno la Lucid Motors aveva svelato l'impianto da 700 milioni di dollari che avrebbe dovuto costruire la Air nel 2018, localizzato in Arizona, poi però qualcosa era andato storto.

Solo 1 miliardo di dollari arrivato dall'Arabia Saudita aveva fatto ripartire i lavori e oggi, finalmente, sembra tutto pronto: l'azienda inizierà le sue consegne alla fine del 2020. Proprio in questa settimana Lucid ha annunciato di svelare la sua creatura "seriale" ad aprile, a New York, che per rimanere al passo con il mercato dovrà probabilmente offrire un po' di autonomia in più a un prezzo inferiore di quello previsto. Al pacchetto bisognerà aggiungere certamente un software avanzato e sensori per la guida semi-autonoma. Riuscirà Lucid Motors a vincere la sua personalissima sfida? Soprattutto riuscirà a convincere gli utenti a non andare da Elon Musk? Sarà un'autentica impresa...

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
3