Prodotta l'ultima Lamborghini Aventador V12: è la fine di un'era

Prodotta l'ultima Lamborghini Aventador V12: è la fine di un'era
di

Automobili Lamborghini ha annunciato la fine della produzione della famosa Aventador: l'ultimo esemplare con V12 termico "puro" è uscito da Sant'Agata Bolognese in una speciale livrea azzurra Ad Personam, destinato al mercato svizzero. Finisce così un'era (il nostro speciale: addio alla Lamborghini Aventador).

La leggendaria Aventador è stata presentata al Salone di Ginevra nell'ormai lontano 2011 come Aventador LP 700-4. Un nome che era tutto un programma, la cifra 700 infatti indicava i suoi 700 cavalli di potenza. Il modello si distingueva anche per via della trazione integrale permanente e la posizione longitudinale posteriore del motore. Forte di un motore Lamborghini V12 a 60° sviluppato a livello interno, la Aventador vantava anche un design straordinario e senza tempo e prestazioni mai viste in una super sportiva di serie (Lamborghini saluta il suo V12 aspirato). Al lancio, Stephan Winkelmann, Chairman e CEO di Automobili Lamborghini, ha dichiarato: “L’Aventador rappresenta un salto di due generazioni in termini di design e tecnologia: offre un pacchetto eccezionale di tecnologie uniche e innovative abbinate a prestazioni letteralmente travolgenti.”

La Aventador esce dunque di scena nel migliore dei modi: il numero di unità vendute supera quello di tutti i precedenti modelli Lamborghini V12 sommati insieme. Nel suo quinto anno di produzione Lamborghini ha toccato quota 5.000 unità consegnate, l'equivalente di tutti gli esemplari di Murcièlago mai prodotti, arrivando a consegnare 10.000 Aventador nel settembre 2020. In totale sono state 11.465 le unità prodotte.

Tecnicamente parlando, il reparto Ricerca e Sviluppo di Maurizio Reggiani dette vita a una vettura dotata di una leggera monoscocca in fibra di carbonio del peso di soli 147,5 kg. Il motore a 12 cilindri da 6,5 litri era invece capace di erogare 700 CV a 8.250 giri/min, con un'accelerazione 0-100 km/h possibile in soli 2,9 secondi. 350 km/h invece la velocità massima dichiarata. La potenza però non è mai stata tutto: i 650 Nm di coppia hanno lavorato assieme a una curva di coppia ottimizzata, un'efficienza aerodinamica superiore e una precisione di guida senza eguali, tutti dettagli che si sono evoluti nel tempo pur conservando il loro fascino.

Mentre la Aventador esce di scena, continua la produzione della Huracàn: così nasce la Lamborghini Huracàn a Sant'Agata Bolognese.

Quanto è interessante?
1
Lamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini AventadorLamborghini Aventador