Ci è arrivato il nuovo Xiaomi Mi Electric Scooter 1S: cosa c'è di nuovo?

Ci è arrivato il nuovo Xiaomi Mi Electric Scooter 1S: cosa c'è di nuovo?
di

Lo scorso 24 luglio Xiaomi ha presentato, tramite un evento di lancio globale, i suoi nuovi monopattini elettrici 2020. Fra questi troviamo l'economico Essential, l'atteso Xiaomi Mi Electric Scooter Pro 2 e l'interessante Mi Electric Scooter 1S, che abbiamo già fra le nostre mani.

Ci vorrà ancora del tempo per una recensione completa, vogliamo però darvi le nostre prime impressioni, anche perché a livello di scheda tecnica è cambiato poco dal primo Mi Electric Scooter, il prezzo però è salito a 429,90 euro di listino - e ora che abbiamo il monopattino fra le mani possiamo forse intuire il perché. La confezione proposta da Xiaomi è abbastanza ricca, abbiamo il monopattino già montato per il 95%, dobbiamo solo avvitare 4 viti come con i modelli precedenti, il caricabatterie veloce, un adattatore per gonfiare le gomme (che sono ancora a camera d'aria da 8,5 pollici), uno pneumatico di scorta con camera d'aria incluso.

Con il monopattino fuori dalla scatola si nota subito come Xiaomi abbia ascoltato i suggerimenti della community, migliorando i materiali, installando più catarifrangenti, un LED più potente all'anteriore e uno più grande rosso al posteriore. Design, ottimo scatto del motore e affidabilità generale sembrano poi invariati, con il blocco del manubrio ben saldo e preciso, privo di qualsiasi "gioco". A proposito del manubrio, adesso la ruota si gira attraverso dei piccoli "scatti", con quello più forte che si ha con la ruota posizionata dritta; cosa ottima perché evita lo spostamento della pedana quando si solleva il monopattino a mano - dunque addio alle botte alla caviglia.

Abbiamo poi un ottimo display LCD preso in prestito dal Mi Electric Scooter Pro di prima generazione, che oltre alla classica velocità in tempo reale, alla carica della batteria, alla modalità di guida indica anche l'accensione dell'illuminazione. Cambiano poi le modalità di guida appena nominate: fa il suo debutto la modalità "Passo d'uomo", con il monopattino che non supera i 6 km/h e si allinea dunque alla normativa italiana/europea che prevede tale velocità massima per le zone pedonali.

Sull'autonomia, di 30 km sulla carta, non possiamo ancora esprimerci, le prime impressioni però sono totalmente positive e il prezzo maggiorato di questa generazione potrebbe avere un senso per i piccoli grandi cambiamenti apportati dall'azienda cinese. Prezzo che magari ritoccato al ribasso dallo Street Price, fra non molto, potrebbe far aumentare il rapporto qualità/prezzo del monopattino, già di per sé abbastanza alto. Ora non vediamo l'ora di testarlo in modo approfondito.

Quanto è interessante?
1
Xiaomi Mi Electric Scooter 1SXiaomi Mi Electric Scooter 1SXiaomi Mi Electric Scooter 1SXiaomi Mi Electric Scooter 1SXiaomi Mi Electric Scooter 1S