Prezzi benzina ancora in calo a 1,709 Euro, il diesel a 1,821 Euro

Prezzi benzina ancora in calo a 1,709 Euro, il diesel a 1,821 Euro
di

Nel giorno in cui arriva la nuova proroga al taglio delle accise sulla benzina, si registrano dei nuovi cali per il prezzo dei carburanti a livello nazionale.

Nello specifico, il prezzo medio nazionale per la modalità self praticato per la benzina cala a 1,709 Euro (rispetto agli 1,714 Euro precedenti), con vari marchi che propongono una forbice tra 1,695 e 1,716 Euro, mentre per le pompe bianche si passa a 1,705 Euro

Per quanto riguarda il diesel, invece, il prezzo medio praticato è di 1,821 Euro al litro rispetto agli 1,824 Euro precedenti, con varie compagnie che lo vendono tra 1,803 ed 1,840 Euro al litro e le pompe bianche che praticano un prezzo medio di 1,816 Euro al litro.

Discorso diverso, chiaramente,

Nel giorno in cui arriva la nuova proroga al taglio delle accise sulla benzina, si registrano dei nuovi cali per il prezzo dei carburanti a livello nazionale.

, comunque in calo dagli 1,863 Euro precedenti, con gli impianti colorati che propongono prezzi tra 1,789 ed 1,912 Euro al litro e quelli senza logo a 1,762 Euro.

Per il diesel, sempre in modalità servito, la media va a 1,966 Euro al litro dai precedenti 1,970 Euro: in questo caso le compagnie con il logo propongono prezzi medi tra 1,894 e 2,047 Euro e quelle senza logo 1,870 Euro.

Infine, per il GPL i prezzi si aggirano tra 0,797 e 0,819 Euro al litro, mentre senza logo si passa a 0,792 Euro. Per il metano invece il prezzo si colloca tra 2,959 e 3,312 Euro.

FONTE: Ansa
Quanto è interessante?
1