di

Se per qualche strana ragione la Lamborghini Huracan, anche nella versione Performante, per voi non è abbastanza, abbiamo un prodotto che potrebbe fare al caso vostro. Si tratta dell'opera di una piccola casa di tuning, la quale ha trasformato la vettura di Sant'Agata in una incredibile belva da tracciato.

La macchina è stata chiamata LP1200, ed il frutto del lavoro dalla compagnia norvegese di nome Zyrus. Il team ha finalizzato tutta l'esperienza accumulata con la partecipazione al Norwegian Extreme GT Championship tramite la messa in pista di una Huracan Super Trofeo, e adesso ha quindi deciso di proporre una vettura propria la quale, nonostante sia assolutamente estrema nell'estetica e nelle caratteristiche, è omologata per la strada.

Zyrus ha in programma di mettere a disposizione 24 esemplari della pazza Huracan, 12 dei quali saranno però non omologabili. Tutti questi monteranno il classico e poderoso V12 Lambo aspirato da 5,2 litri che, grazie all'implementazione di qualche compressore qui e lì, eroga oltre 1.200 cavalli di potenza.

Chiaramente i turbocompressori non rappresentano l'unica modifica alla macchina, e infatti la LP1200 include una ECU Motec, un collettore Inconel e scarichi in titanio. La cosa che impressiona di più è il fatto che Zyrus non abbia affatto tentato di migliorare il cambio a doppia frizione già presente, ma abbia scelto di sostituirlo completamente con una unità Xtrac da gara.

In circolazione possiamo trovare tanti esempi di Huracan con due turbo, ma Zyrus è andata oltre andando a ritoccare pesantemente anche la carrozzeria, dotandola di pannelli custom in fibra di carbonio. I più notevoli concernono la fascia anteriore nuova di zecca, le fiancate aggressive, i passaruota allargati e un retrotreno dove dominano un grosso alettone posteriore e un diffusore enorme. Il risultato di questi sforzi è molto interessante, perché la LP1200 pesa appena 1.200 chilogrammi, crea un carico verticale di circa 1.200 chilogrammi, ed eroga 1.200 cavalli di potenza. Tutto perfetto no?

Avviandoci a concludere vogliamo menzionare altre lodevoli Lamborghini modificate. La prima è l'ultimo capolavoro di Liberty Walk, che ha reso davvero estrema una Lamborghini Huracan. La seconda invece è esclusivamente virtuale e parte dalla Lamborghini Aventador per mettere in campo uno stile ispirato dalle iconiche Vector.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2
LamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghiniLamborghini