Il pregiato (ed esclusivissimo) miele di lusso di Bentley

Il pregiato (ed esclusivissimo) miele di lusso di Bentley
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Le case automobilistiche, specie quelle più esotiche e lussuose, sanno bene di avere un brand estremamente spendibile anche fuori dal settore delle quattro ruote. Così spesso succede che questo venga dato in licenza per produrre merchandising di ogni tipo. Ma non solo, anche cibo e bevande.

Ferrari grazie al merchandising ci ha fatto una fortuna, anche se oggi l'azienda sta rivedendo la sua strategia: troppa paccottiglia con il logo del cavallino di Maranello rischia di svalutare il valore del marchio, ora l'azienda vorrebbe puntare esclusivamente sui prodotti premium. E, non a caso, è stata stretta una partner con Armani che va in questa direzione.

Quanto alle bevande, Aston Martin sta producendo una linea di whisky che sarà venduta in delle esclusive bottiglie da collezione.

Bentley non è da meno, ma proprio come Ferrari e Aston Martin guarda soprattutto al mercato di lusso. Come si è detto, per queste aziende non ha davvero senso vendere qualsiasi tipo di ciarpame per tirare su pochi milioni. Meglio puntare direttamente ai clienti facoltosi e mantenere salva la reputazione. Una delle ultime novità di Bentley? Il miele. Ne vengono prodotti solamente 100 barattoli all'anno. Inizialmente Bentley non pensava di produrre miele: lo sciame da 120 api è stato portato nei pressi del QG dell'azienda per aumentare la biodiversità dell'area. Bentley ha mostrato di tenere particolarmente alla questione ambientale, ed è il motivo per cui per festeggiare il suo centenario ha piantato 100 nuovi alberi, sempre nei pressi della sede principale.

Solamente 100 barattoli si diceva, ma non saranno dati a chiunque. Sono un regalo esclusivo per i clienti VIP in visita alla fabbrica.

Quanto è interessante?
2