INFORMAZIONI SCHEDA
di

Della SSC Tuatara vi abbiamo già parlato varie volte, ma per chi non avesse seguito fino ad oggi le incredibili vicende di Shelby Super Cars (SSC), possiamo riassumere in poche righe vari aspetti della hypercar prima di passare al nocciolo della questione, pertanto salite a bordo.

La Tuatara è stata presentata già da un po', ma negli ultimi mesi la fase di sviluppo è arrivata praticamente alla sua conclusione, e perciò non abbiamo ricevuto soltanto specifiche tecniche, ma anche numeri riguardo la sua velocità. La hypercar può superare i 480 km/h di velocità massima e passare dai 60 ai 120 mph (96-193 km/h) in appena 2,5 secondi. Quest'ultimo dato è appena stato rilevato da Jerod Shelby in persona, il boss della casa automobilistica americana.

Tutto questo è possibile grazie ad un possente V8 bi-turbo da 5,9 litri con motore a pedivella piana, il quale eroga ben 1.774 cavalli di potenza con carburante a 85 ottani. In poche parole stiamo parlando di una delle vetture più veloci in assoluto sul panorama automotive odierno e non, e dal nostro canto non vediamo l'ora di poterla ammirare mentre sfreccia liberamente in pista.

Tornando al video di approfondimento dalla durata di due minuti allegato in alto, possiamo sicuramente affermare di non aver mai visto il bolide in modo così chiaro e dettagliato in tutti i particolari, dal garage alla pista. Le inquadrature precise analizzano ogni anfratto della Tuatara, sia esterno che interno, dandoci l'opportunità di scoprire particolari mai adocchiati in precedenza.

Basta uno sguardo distratto per capire la qualità di ogni componente, e non ci sorprende che ognuno dei 100 esemplari che verranno prodotti andrà a costare poco meno di due milioni di euro. SSC però vuole in seguito rendere meno esclusiva la sua offerta, e infatti è già in programma una variante "ridimensionata anche nel prezzo, da collocare in un range dove una porzione ben più ampia della popolazione può acquistarla e goderne." Insomma, una variante rimpicciolita della Tuatara ci attende, ma non crediate possa costare meno di alcune centinaia di migliaia di euro.

A proposito di bolidi dalla potenza smisurata, è in arrivo anche la stratosferica hypercar elettrica che risponde al nome di Lotus Evija, sprigionante 2.000 cavalli tramite quattro motori elettrici. Tra le altre cosa la casa automobilistica britannica ha appena reso disponibile a tutti un fantastico configuratore online per realizzare la Evija dei nostri sogni.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2