di

Negli ultimi mesi abbiamo assistito a tanti comunicati stampa ufficiali in cui la maggior parte delle case automobilistiche hanno annunciato i propri piani futuri, di norma rivolti verso l’elettrificazione totale o parziale della gamma. Porsche è “sul pezzo” con il modello Taycan che presto sarà affiancato da una 911 elettrificata.

Chiaramente non stiamo parlando di una 911 full electric, ma piuttosto di una variante ibrida, che fornirà potenza extra al motore termico. E finalmente la Porsche 911 ibrida si è mostrata sull’asfalto del Nordschleife, ed è stata prontamente immortalata dai vari paparazzi dell’automotive. CarSpyMedia ha quindi pubblicato un breve video su YouTube dove vediamo la 992 Turbo ibrida alle prese con il selettivo tracciato tedesco, e di primo acchito sembra essere molto veloce, specialmente in accelerazione.

L’ipotetica 911 Turbo E-Hybrid (il nome non è ancora noto) punterà alle performance e non all’efficienza, per questo verrà equipaggiata con un sistema di batterie a 400 volt. Sulla Taycan, Porsche utilizza le 800 volt (qui potete leggere la nostra prova della Porsche Taycan Cross Turismo), ma in quel caso la scelta è dettata dalla migliore velocità di ricarica rispetto a quelle con voltaggio inferiore. Secondo CarSpyMedia, le batterie sono montate subito dietro ai sedili anteriori, e questo giustificherebbe la presenza dei vetri oscurati soltanto nella parte posteriore dell’auto.

Inoltre l’auto prototipo sembra equipaggiata con il cambio a doppia frizione a 8 rapporti che viene utilizzato anche sulla versione ibrida della Panamera. Non ci sono ulteriori dettagli sulla 911 ibrida, ma il suo debutto è atteso per il 2023 per poi entrare sul mercato nel 2024, e in termini di potenza dovrebbe diventare la versione più potente del modello.

A quanto pare la casa di Zuffenhausen ha il suo bel da fare tra le colline del Nurburgring, dato che Porsche sta ultimando anche i test della Cayman GT4 RS.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2