di

Non sappiamo se la Germania metterà o meno, un giorno, il limite dei 130 km/h sulle sue autostrade, attualmente però è ancora possibile spingere il pedale della propria vettura al massimo. Il terreno di prova perfetto per testare l'accelerazione della nuova Porsche Taycan Turbo S, la più potente e costosa della gamma.

Analizzando lo scatto da ferma, lo 0-200 km/h è possibile in appena 11,4 secondi, utilizzando ovviamente il Launch Control. Una volta sguinzagliata la Taycan Turbo S in autostrada invece, raggiungere i 269 km/h (il GPS ha segnato 261 km/h) sembra davvero un gioco da ragazzi, con la vettura che sembra non fare alcuna fatica.

È inoltre interessante notare, al di là della velocità massima, l'eccezionale "ripresa" della vettura dopo alcune obbligate frenate (siamo infatti su un'autostrada a due corsie, con molto traffico e camion): riportare l'auto al suo massimo significa impiegare pochi secondi, sintomo di una guida estremamente divertente.

La potenza della Taycan Turbo S non stupisce più di tanto ormai, i colleghi di MotorTrend hanno percorso il quarto di miglio (i nostri 400 metri) in appena 10,47 secondi a 210,34 km/h, l'unica critica che si può muovere alla vettura è relativa all'efficienza... con la batteria che si consuma facilmente a velocità sostenute, ma anche questo non è poi così anormale.

Quanto è interessante?
1