La Porsche Taycan sorprende ancora: l'autonomia reale è superiore a quella dichiarata

La Porsche Taycan sorprende ancora: l'autonomia reale è superiore a quella dichiarata
di

I produttori di auto sono costretti, al lancio di qualunque modello o variante di esso, a lasciare che enti terzi ne verifichino varie caratteristiche, tra le quali l'autonomia effettiva. Questo ovviamente vale anche per le auto elettriche, ma ogni mercato si affida ad un differente sistema di test.

Al momento, per la valutazione del range, le procedure più famose e convenzionali sono rappresentate dalla NEDC, dalla WLTP e dalla EPA. La prima è rinomata per restituire cifre indiscutibilmente generose, la seconda invece si avvicina un po' di più ai numeri reali, mentre l'ultima è famosa proprio per la sua severità.

Non è raro infatti trovare veicoli in grado di ottenere un range per singola carica superiore a quello appurato dal ciclo EPA, e a quanto pare la Porsche Taycan va oltre le aspettative palesando un'efficienza eccellente. La berlina sportiva premium del brand di Stoccarda è disponibile in ben 10 versioni per tutte le esigenze, le quali montano pacchi batteria che vanno dai 79,2 ai 93,4 kWh di capacità nominale.

In occasione della riproposizione dei dati EPA per le Taycan relative al 2022, i ragazzi di InsideEVs hanno voluto fare un raffronto con le prove in strada, e hanno scoperto ad esempio che la Taycan RWD garantisce ben 471 km di autonomia a fronte dei 362 km ufficiali, che si traducono uno scarto positivo del 30 percento. Fa ancora meglio la Taycan 4S, che offre 447 km reali contro i 327 km dichiarati per un surplus del 37 percento.

Interessanti anche i dati sulla spaziosa Taycan Turbo Cross Turismo (abbiamo provato Taycan Cross Turismo nel nord della Francia), la quale fa segnare uno scarto positivo del 20,6 percento grazie ai 396 km effettivi paragonati ai 328 km dichiarati. Ovviamente ogni test in strada può fornire risultati ampiamente oscillanti in base alle temperature, al vento, al percorso affrontato e allo stile di guida, ma quanto scoperto da InsideEVs è sicuramente in linea con altre prove a cui abbiamo assistito negli scorsi mesi.

Nel prossimo futuro la berlina elettrica premium potrebbe diventare ancora più conveniente. Volkswagen lavora ad una ricarica wireless straordinario proprio per migliorare la Taycan: sarebbe in grado di portare la batteria dallo 0 all'80 percento in 10 minuti. Nel caso in cui voleste invece dare un'occhiata alle performance della variante più duttile, ecco una Porsche Taycan Cross Turismo a tutto gas sulla famosa autostrada tedesca sprovvista di limiti di velocità.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2