di

Durante lo scorso anno Porsche ha lanciato quella che probabilmente è una parte importante del suo futuro: la Taycan. Nonostante ciò l'elettrica appena citata non è l'unica vettura a quattro porte della casa automobilistica tedesca, poiché la Panamera rappresenta ancora la scelta tradizionale.

Di recente la macchina ha ricevuto un aggiornamento di metà generazione, con la Panamera Turbo S a posizionarsi al top della gamma. Ovviamente l'update non poteva escludere un aumento di potenza, e così i ragazzi di Carwow, eccitati all'idea hanno deciso di mettere alla prova la variante più potente.

Il video in altro mostra la Panamera Turbo S e tutte le modifiche apportatele dal marchio, dentro e fuori. A ogni modo la parte centrale della clip è la scoperta del suo 0 a 96 km/h pratico. Secondo la compagnia la berlina premium impiega 2,9 secondi per arrivarvi, ma Carwow ha calcolato un tempo di 3,38 secondi. Chiaramente i dati ufficiali si riferiscono alle condizioni perfette, e una piccola parte del ritardo è imputabile anche all'abilità del conducente, ma il divario tra dati ufficiali e test reali è piuttosto ampio.

Mettendo da parte queste piccole delusioni, parliamo comunque di un bolide velocissimo, mosso da un V8 bi-turbo da 4,0 litri erogante 628 cavalli di potenza e 820 Nm di coppia, scaricati sull'asfalto attraverso un cambio automatico a otto rapporti e ad un sistema di trazione all-wheel drive. La sua velocità di punta è di 315 km/h. Al momento Porsche non ha ancora parlato del prezzo del suo prodotto, ma si stima non possa distaccarsi troppo dai 170.000/180.000 euro.

Purtroppo per il brand, la Panamera sta riscontrando uno scarso e preoccupante successo tra i consumatori, che le preferiscono di gran lunga l'accattivante Taycan, e ci chiediamo pertanto cosa stia succedendo in Porsche. In ultimo pensiamo sia doveroso menzionare la misteriosa Porsche 911 GT la quale si nasconde sotto un velo nero: di cosa può trattarsi?

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1