Porsche Panamera si aggiorna: arrivano le versioni 4 E-Hybrid e 4S E-Hybrid

Porsche Panamera si aggiorna: arrivano le versioni 4 E-Hybrid e 4S E-Hybrid
di

Porsche ha annunciato l'arrivo delle nuove varianti ibride della sua ammiraglia Panamera, presentando le Panamera 4 E-Hybrid e Panamera 4S E-Hybrid, che ampliano ulteriormente l'offerta della prestigiosa famiglia tedesca di Stoccarda. Questi nuovi veicoli ibridi plug-in offriranno prestazioni di guida eccezionali e più efficienza energetica.

La Panamera 4 E-Hybrid si distinguerà per la sua versatilità e l'efficienza nel consumo di carburante. Equipaggiata con un nuovo sistema e-hybrid accoppiato a un motore a benzina biturbo V6 da 2,9 litri, la vettura eroga una potenza combinata di 470 CV e una coppia massima di 650 Nm. Questa configurazione permette alla Panamera 4 E-Hybrid di raggiungere un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,1 secondi, con una velocità massima di 280 km/h. L'autonomia del motore puramente elettrico della vettura è stata notevolmente migliorata, raggiungendo fino a 96 chilometri nel ciclo WLTP.

Dall'altra parte, la Panamera 4S E-Hybrid si concentrerà maggiormente sulle prestazioni dinamiche e sulla potenza continua. Equipaggiata con un motore biturbo a sei cilindri da 2,9 litri, la vettura erogheròà una potenza complessiva di 544 CV e una coppia massima di 750 Nm. Grazie a questa configurazione, la Panamera 4S E-Hybrid può accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi, con una velocità massima di 290 km/h.

Entrambe le varianti ibride della Panamera vanteranno una maggiore autonomia elettrica, tempi di ricarica più rapidi e una migliore risposta dell'acceleratore rispetto alle versioni precedenti. La nuova batteria ad alto voltaggio offre circa il 45% in più di capacità in uno spazio paragonabile, mentre il nuovo caricabatterie di bordo da 11 kW riduce il tempo di ricarica a due ore e 39 minuti.

Le modalità di guida E-Hybrid, insieme alle modalità Sport e Sport Plus, massimizzeranno l'efficienza dei modelli E-Hybrid, consentendo di avviarsi sempre in modalità puramente elettrica e adattando la "strategia operativa" in base alla situazione di guida attuale. Le sospensioni pneumatiche adattive a due camere, inclusa Porsche Active Suspension Management (PASM), sarà di serie su tutte le varianti della Panamera, mentre la sospensione attiva Porsche Active Ride sarà disponibile come optional.

Sotto il profilo estetico, tutte le varianti della Panamera presentano un design atletico e fresco, con nuovi fari LED Matrix di serie nella parte anteriore e un fanale posteriore continuo nella parte posteriore. L'equipaggiamento di serie comprende cerchi da 19 pollici per la Panamera 4 E-Hybrid e cerchi da 20 pollici per la Panamera 4S E-Hybrid, mentre sono disponibili numerosi optional per personalizzare ulteriormente il veicolo.

La Porsche Panamera 4 E-Hybrid e la Panamera 4S E-Hybrid sono già disponibili per ordini, offrendo una vasta gamma di opzioni di personalizzazione e dotazioni di serie avanzate, come il ParkAssist e un supporto raffreddato per smartphone per la ricarica wireless. La maggior tecnologia di Porsche passerà anche dall'app "My Porsche", la quale è stata recentemente aggiornata per funzionare al meglio con i dispositivi Apple. Altri optional includono l'asse posteriore sterzante, il ParkAssistant remoto, il Porsche InnoDrive e molto altro ancora. Questi modelli rappresentano un ulteriore passo avanti nell'impegno di Porsche verso la mobilità sostenibile e l'innovazione tecnologica.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi