Porsche, i suoi modelli leggendari non abbandoneranno mai il motore termico

Porsche, i suoi modelli leggendari non abbandoneranno mai il motore termico
di

Porsche sta affrontando la transizione verso l'elettrico, che diverrà effettiva in Europa dal 2035 con lo stop di benzina e diesel, offrendo un mix di vetture con motore a combustione termica ed altre elettriche.

Di questa seconda schiera fa ad esempio parte la nuova Porsche Macan EV, che ormai non ha più segreti dopo essere stata fotografata senza il camouflage. Nel primo gruppo, invece, rientrano una serie di vetture leggendarie della gloriosa casa di Stoccarda, a cominciare dalla Porsche 911, forse la sportiva più famosa al mondo.

Guai però a pensare che la leggendaria coupé di Porsche possa a breve trasformarsi in elettrica visto che, secondo quanto scritto da Autobild, l'idea dell'azienda è quella di prolungare quanto più possibile, (se non fino all'infinito) le sue vetture storiche con il motore a combustione interna.

Per farlo punterà sugli e-fuel, i carburanti elettrici, per cui proprio Porsche è una delle aziende che più crede in questa “benzina alternativa” che permetterà ai motori termici di continuare a vivere anche dopo il suddetto ban del 2035.

E l'idea appare tutt'altro che campata in aria visto che, anche se è probabile che un litro di carburante elettrico costi ben di più di uno di benzina o gasolio (ad oggi le cifre non sono chiare ma si parla anche di 4,50 euro al litro), il marchio si rivolge comunque a persone facoltose che hanno disponibilità economiche superiori alla media e che ovviamente non avranno problemi a spendere qualche euro in più per continuare a viaggiare con la propria Porsche. Probabile che magari si tratti di persone che affiancheranno alla coupé di Stoccarda un'elettrica di un marchio premium da usare magari tutti i giorni.

Fra le auto di Porsche che passeranno o che sono già passate all'elettrico troviamo Cayenne, Cayman e Boxster, ma la sopracitata 911 non è per ora prevista in versione zero emissioni, anche se si sta testando un ibrido V4, configurazione al momento non presente nella line up di Stoccarda ma comunque al vaglio dell'azienda.