Porsche Macan: nei prossimi anni coesisteranno due modelli diversi

Porsche Macan: nei prossimi anni coesisteranno due modelli diversi
di

La Porsche Macan è, senza dubbio, uno dei modelli di riferimento della gamma Porsche e, in questi ultimi anni, ha garantito al marchio tedesco di incrementare, in modo considerevole, i suoi volumi di vendita, sfruttando al massimo la crescente richiesta di SUV premium in arrivo da tutti i principali mercati internazionali.

Nei giorni scorsi, Porsche ha confermato che la nuova Porsche Macan sarà solo elettrica, una scelta apparsa subito fin troppo drastica considerato gli elevati volumi di vendita dell'attuale Macan "tradizionale" che rappresenta il modello più venduto in assoluto della casa tedesca.

In queste ore, Porsche ha chiarito che, nei prossimi anni, coesisteranno due generazioni di Macan. Il modello attualmente in commercio sarà sostituito da una Macan inedita, sviluppata partendo dalla nuova piattaforma PPE (Premium Platform Electric), e da una versione aggiornata dell'attuale Macan che continuerà ad utilizzare la piattaforma MLB di Audi e, quindi, ad utilizzare motori benzina (probabilmente elettrificati).

Di fatto, Porsche darà il via ad un periodo di transizione che, molto probabilmente, durerà per diversi anni. I piani futuri per il SUV di Porsche sono chiari. La nuova Macan elettrica andrà a sostituire progressivamente la Macan con motori benzina. Il processo di sostituzione sarà graduale e sarà strettamente legato al grado di diffusione dei modelli elettrici nei singoli mercati.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
0