Una Porsche a guida centrale è stata appena svelata ma non è ciò che vi aspettate

Una Porsche a guida centrale è stata appena svelata ma non è ciò che vi aspettate
di

No, non vedrete una hypercar Porsche a sedile centrale rivale di McLaren Speedtail e Gordon Murray T.50, la campagna "Porsche Unseen", incentrata sui concept che mai hanno visto la luce, si impreziosisce con una stranissima vettura a guida autonoma.

L'immagine pubblicata dai profili social Porsche mostra soltanto alcuni dettagli dell'auto, come già avvenuto con la simil Porsche 550 di qualche giorno fa. È evidente che non siamo davanti ad una sportiva, la carrozzeria bombata e in stile monovolume ricorda più una Smart. La misteriosa Porsche rossa è dotata di uno schema con sedile guidatore centrale e passeggeri ai lati. Una scelta originale inaugurata dalla Ferrari 365 P Pininfarina Berlinetta Speciale e resa leggendaria dalla McLaren F1. La vettura, proveniente dal Porsche Design Studio a Weissach, è stata definita come “la visione di come potrebbe essere una Porsche in futuro”; nel breve comunicato si parla di guida autonoma, sedile conducente che occupa pochissimo spazio e grande comodità per i passeggeri, temi che, insieme al design proposto, ci fanno collocare la creazione del concept in un periodo piuttosto recente. Non è stata data alcuna informazione sulla propulsione prevista ma è ipotizzabile che si tratti di un'elettrica.


Dalla 911 ad una vettura simile non è un passo breve, i più puristi possono dormire sonni tranquilli: l'auto rimarrà per sempre allo stadio di concept. Tuttavia l'azienda di Stoccarda non è mai stata così aperta a nuove forme di mobilità, ad esempio nel 2019 ha firmato un accordo di partnership con Boeing per lo sviluppo di un velivolo a decollo ed atterraggio verticale.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2
Porsche