Porsche in difficoltà con lo sviluppo della 911 ibrida: ecco perché

Porsche in difficoltà con lo sviluppo della 911 ibrida: ecco perché
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Porsche ha lavorato duramente per anni al fine di proporre una variante ibrida della sua iconica 911, ma la compagnia ha avuto filo da torcere nel percorso a causa di varie sfide inevitabili poste in essere dall'elettrificazione.

I due ostacoli più grossi da scavalcare riguarda il mantenere compatti gli elementi ed accertarsi che questi non vadano a inficiare troppo sul peso complessivo dell'intera vettura:"Dobbiamo impacchettare tutto alla perfezione per rendere l'auto relativamente piccola. Non abbandoneremo il layout 2+2, l'architettura e la forma della vettura, perché fa parte della storia della 911." Insomma, secondo Frank-Steffen Wallisser, boss della line-up di 911, per questo specifico modello non si accettano compromessi di alcun tipo. Bisogna fondamentalmente rispettare il carattere e il feeling che da decenni la contraddistinguono.

A ogni modo la 911 Hybrid dovrebbe arrivare appena dopo il refresh dell'attuale generazione, e quindi si parla di un debutto attesto per il 2023 o al massimo 2024. Stando a un recente report la situazione potrebbe andare per le lunghe, e si spera di non dover attendere fino al 2026. Per quello che sappiamo al momento, il sistema propulsivo resta un completo mistero. Porsche vuole che il modello sia assolutamente d'impatto, e quindi scendere sotto i 700 cavalli di potenza è quasi inammissibile secondo il CEO del brand Oliver Blume. Il sistema ibrido in questo senso è una garanzia, soprattutto visto il rumoreggiato aumento di potenza delle unità elettriche, che verrebbero mosse da un pacco batterie utile a garantire anche una discreta autonomia a zero emissioni.

L'opzione 911 completamente elettrica, visto il recente andamento del mercato, non è da escludersi a priori. Quando verso la fine di questo decennio le tecnologie saranno più mature, una variante BEV potrebbe fare molta meno paura di quanta ne faccia adesso offrendo più potenza e contemporaneamente maggiore autonomia.

Nel frattempo per gli amanti delle EV c'è la fantastica Porsche Taycan, recentemente testata a fondo lato prestazioni: i risultati sono eccellenti. In conclusione, il produttore tedesco non osa tralasciare in alcun caso le sportive decappottabili, e infatti lo scorso mese ha presentato le Porsche 911 Targa 4 e 4S con caratteristiche e prezzi.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1