La Macan elettrica non ucciderà quella a benzina, Porsche la produrrà almeno fino al 2023

La Macan elettrica non ucciderà quella a benzina, Porsche la produrrà almeno fino al 2023
di

Non è un grande mistero che Porsche stia lavorando ad una Macan elettrica. Sarebbe proprio il SUV, infatti, ad occupare un ruolo chiave all'interno della strategia di elettrificazione di Porsche: sarà usato il pianale PPE, lo stesso della Porsche Taycan. La Macan elettrica dovrebbe arrivare verso il 2021.

Ma il debutto della Macan EV non segnerà l'automatico pensionamento delle versioni a motore termico, a quanto pare. Porsche ha infatti spiegato di voler procedere con tempi più ragionevoli, prendendosi tutto il tempo necessario per archiviare le Macan tradizionali.

Il rischio sarebbe quello di compiere un passo falso, pregiudicando uno dei modelli di Porsche più apprezzati dal mercato. Così l'attuale line-up e la nuova generazione della Macan coesisteranno per almeno un paio di anni.

Porsche dovrebbe quindi aggiornare l'attuale generazione di Porsche con un facelift, in modo da darle un aspetto moderno e accattivante, e non farla sfigurare davanti alla nuova Macan 100% elettrica. La Macan a motore termico dovrebbe affiancare quella elettrica per un periodo di almeno 3 anni, in cui Porsche trarrà le sue considerazioni, eventualmente optando per un totale switch tra veicoli a carburante ed auto elettriche.

Storia diversa per il modello a diesel, per quello non ci sarebbe nulla da fare. Porsche non proporrà una nuova Macan a diesel, limitandosi alle opzioni a benzina.

Quanto è interessante?
1