di

La Porsche 718 Cayman GT4 RS è stata avvistata più volte al Nurburgring nel corso dell’anno, alle prese con test volti alla comparazione di diverse configurazioni aerodinamiche, ma la vettura è pronta e in vista del suo debutto ufficiale mette già in mostra il suo potenziale con un giro del Nordschleife da record, migliore della sorella 911 GT3.

La Cayman GT4 RS verrà svelata ufficialmente il prossimo novembre, ma Porsche ha deciso di darci un’anticipazione delle capacità che sarà in grado di offrire. Ebbene, il caimano più potente della gamma ha percorso i 20,6 km della configurazione corta del Nurburgring fermando il cronometro in 7:04.511, ossia 23,6 secondi più rapida della Cayman GT4 standard.

Alla guida c’era “il solito” collaudatore Jörg Bergmeister che ormai conosce la GT4 RS come le sue tasche, dato che ha passato più di 500 ore di guida in sua compagnia, e il modello utilizzato per il giro veloce è una versione di pre-produzione praticamente definitivo, ma equipaggiata con sedili da corsa per esigenze di sicurezza, come di consueto quando si tentano questi giri record. Inoltre è stata equipaggiata con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R, che verranno offerti come optional anche sulla vettura che debutterà sul mercato.

Lo stesso Andreas Preuninger, capo della divisone GT di Porsche, è rimasto esaltato dalle prestazioni della vettura: “Durante lo sviluppo, abbiamo dato alla Cayman GT4 RS tutto ciò che contraddistingue una vera RS: carrozzeria leggera, deportanza elevata, più potenza e, ovviamente, un livello ancor più elevato di reattività e feedback agli input del pilota. L’impressionante tempo al Nurburgring testimonia le incredibili doti di guida di una Porsche che saprà regalare grandi emozioni al volante”.

Le specifiche tecniche dettagliate non ci sono ancora, e per questo bisognerà aspettare il reveal ufficiale, ma sotto al cofano, in posizione centrale, dovrebbe esserci un motore 4.0 litri da circa 500 CV, abbinabile ad un cambio manuale a 6 marce oppure ad un automatico a doppia frizione PDK con 7 rapporti.

Le prestazioni sono altrettanto sconosciute, ma la GT4 standard mette sul piatto una velocità massima di 304 km/h e uno 0-100 km/h in 4,4 secondi, quindi ci si aspetta che la RS faccia ancora meglio. Infine per quanto riguarda il prezzo, ci si aspetta un cartellino superiore ai 110 mila euro, una cifra tutto sommato contenuta considerate le prestazioni superiori alla sorella 911 GT3, anche se non riesce ad eguagliare il giro incredibile della Porsche 911 GT3 RS di Manthey Racing.

Quanto è interessante?
1
PorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorsche