Secondo Porsche le batterie di oggi non sono sufficienti per la 911 Hybrid

Secondo Porsche le batterie di oggi non sono sufficienti per la 911 Hybrid
di

Al Salone dell'Auto di Los Angeles 2018 c'è stato il debutto ufficiale della nuova generazione della Porsche 911. Come previsto, l'ottava evoluzione della supercar tedesca, vera e propria icona del marchio, non è disponibile, per il momento, in versione ibrida.

Secondo quanto dichiarato da August Achleitner, a capo del progetto della nuova 911, le batterie attualmente disponibili per le vetture ibride non sarebbero adatte a soddisfare le esigenze dell'azienda, che ha progetti molto ambiziosi per la futura Porsche 911 Hybrid.

Al momento, secondo il manager di Porsche, non avrebbe senso lanciare una Porsche 911 Hybrid. L'industria delle batterie per auto deve ancora fare diversi passi in avanti per poter garantire a Porsche la possibilità di realizzare una variante ibrida adatta a reggere il peso del nome 911, un'icona indiscussa di tutto il marchio.

A differenza di quanto avviene con altri modelli ibridi già in gamma, che puntano a tenere le emissioni sotto controllo, Porsche ha intenzione di realizzare la Porsche 911 Hybrid per sfruttare tutti vantaggi dell'elettrico e massimizzare le prestazioni, creando una supercar in grado di offrire performance straordinarie.

Secondo indiscrezioni dei giorni scorsi, la futura Porsche 911 Hybrid debutterà soltanto nel 2022 in occasione del restyling della nuova generazione appena presentata al Salone di Los Angeles.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!