Porsche 918 Spyder: la nuova generazione a caccia di un nuovo record al Nurburgring

Porsche 918 Spyder: la nuova generazione a caccia di un nuovo record al Nurburgring
di

Il capo di Porsche Motorsport Frank-Steffen Walliser, in occasione di una serie di interviste rilasciate a margine del Salone di Los Angeles 2018, ha confermato che la nuova Porsche 918 Spyder punterà a raggiungere un tempo da record al Nurburgring.

La nuova evoluzione della Porsche 918 Spyder punta a scendere sotto i 6 minuti e 30 secondi lungo i 21 chilometri del tracciato tedesco, divenuto oramai un vero e proprio banco di prova per tutte le super sportive in arrivo sul mercato.

Si tratta di un target alla portata del progetto che, naturalmente, farà delle prestazioni estreme il suo focus principale. Al momento, è bene specificare, non vi sono informazioni precise in merito ai tempi di debutto della futura Porsche 918 Spyder e alle caratteristiche tecniche del progetto.

È chiaro che la nuova supercar è già in sviluppo e che nel corso dei prossimi mesi dovrebbero iniziare ad arrivare le prime informazioni su quello che sarà il suo comparto tecnico e su quelle che saranno le sue potenzialità di conquistare il giro record nell'Inferno Verde tedesco.

Ricordiamo che Porsche ha, da poco, conquistato il record sul giro per una vettura stradale con una versione estrema della 911 GT2 RS che ha abbassato il miglior tempo al Nurburgring a poco più di 6 minuti e 40 secondi, scalzando Lamborghini dal trono. La nuova Porsche 918 Spyder punta a fare ancora meglio migliorando, notevolmente, il miglior giro dell'attuale generazione che riesce a scendere, di poco, sotto i 7 minuti.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
2

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.