Questa Porsche 911 Turbo S in Miami Blue fa tremare molte hypercar

Questa Porsche 911 Turbo S in Miami Blue fa tremare molte hypercar
INFORMAZIONI SCHEDA
di

C'è chi la considera la Porsche 911 migliore di sempre. Quel che è certo è che la 911 Turbo S della generazione 992 è una delle auto in commercio con l'accelerazione più bruciante. Scatta da 0 a 100 km/h in soli 2,7 secondi... secondo i dati ufficiali. La testata Car and Driver ha cronometrato lo scatto da 0 a 96 km/h in 2,2 secondi!

C'è tuttavia chi ha cercato - tramite l'elaborazione - risultati sconvolgenti anche per la generazione precedente, la 991. L'esemplare protagonista di questa notizia, rifinito nello splendido Miami Blue, è stato equipaggiato con il pacchetto ES1200+ di ES Motors, azienda di tuning britannica. Come suggerisce il nome, la potenza passa dai 560 CV della versione stock a oltre il doppio.

La 911 Turbo S è stata messa sul banco prova dal canale YouTube Officially Gassed. Durante il primo test la sportiva di Stoccarda ha dato un risultato di 1.111 CV. Nei tentativi successivi l'aumento di pressione dei turbocompressori ha portato la potenza massima a ben 1.226 CV!

Ma non è finita qui, perché ES Motors ha lavorato sulla ECU dell'auto consentendo il funzionamento anche con carburante da gara ad alto numero di ottani. In questa configurazione il sei cilindri della Turbo S è arrivato a quota 1,374 CV, nonostante un piccolo slittamento delle ruote che ha compromesso la cifra finale. Stando ad Officially Gassed la ECU ha altre due modalità legate al carburante da gara che, sul piano prettamente teorico, portano la potenza totale a circa 1.600 CV.

Sorge il dubbio delle capacità della 911 Turbo S ES1200+ tra le curve, quel che è certo è che si tratta di una temibile avversaria sullo 0-100 km/h per ogni hypercar. Categoria in cui eccelle anche la 911 Turbo S di fabbrica.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
1