Porsche 911 Hybrid: progetto confermato ma il debutto è ancora lontano

Porsche 911 Hybrid: progetto confermato ma il debutto è ancora lontano
di

Porsche ha appena presentato al Salone dell'Auto di Los Angeles 2018 la nuova Porsche 911, l'ottava generazione di uno dei modelli più iconici e rappresentativi della gamma del costruttore tedesco.

Come già confermato da diverse indiscrezioni nelle scorse settimane, la nuova Porsche 911 sarà anche ibrida. La casa tedesca, infatti, prevede di lanciare sul mercato, in futuro, la nuova Porsche 911 Hybrid, un progetto completamente inedito per la gamma 911.

Come confermato da August Achleitner, responsabile del progetto della nuova generazione di 911, la versione ibrida del nuovo modello si farà ma il suo debutto ufficiale è ancora abbastanza lontano. L'inedita Porsche 911 Hybrid debutterà, infatti, soltanto nel 2022, probabilmente in occasione del restyling di metà carriera del modello presentato pochi giorni fa a Los Angeles.

Da notare, inoltre, come, a differenza di quanto avvenuto con altri modelli ibridi come la Cayenne, il progetto Porsche 911 Hybrid avrà un focus specifico sulle performance e non sul contenimento di consumi ed emissioni. L'elettrificazione non andrà a intaccare il carattere sportivo che, da sempre, rappresenta tutte le evoluzioni della 911.

Ulteriori dettagli sul progetto della nuova 911 ibrida dovrebbero emergere nel corso dei prossimi mesi. Il progetto potrebbe essere presentato, come concept, nel corso del 2020, per poi registrare un debutto ufficiale nel 2021.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!