Porsche 911 Hybrid: prime informazioni sulla futura supercar ibrida

Porsche 911 Hybrid: prime informazioni sulla futura supercar ibrida
di

Dopo la presentazione dell'ottava generazione, avvenuta a fine novembre in occasione dell'apertura del Salone dell'auto di Los Angeles, la nuova Porsche 911 si appresta a debuttare sul mercato internazionale. Come previsto, Porsche non ha ancora presentato la futura Porsche 911 Hybrid che arriverà soltanto tra qualche anno.

La futura variante ibrida della Porsche 911 è stata comunque confermata dalla casa tedesca che, in queste ore, inizia a rilasciare i primi dettagli sul progetto. August Achleitner, capo del progetto della nuova 911, ha specificato che la nuova 911 è stata progettata per poter supportare sia il mild hybrid che soluzioni plug-in hybrid nel corso del suo ciclo di vita di sette anni.

Achleitner ha specificato che lo sviluppo delle varianti ibride della nuova Porsche 911 è ancora in corso e che sarà, quindi, necessario attendere ancora un po' di tempo prima dell'effettivo debutto. La supercar tedesca è comunque pronta ad ospitare un motore elettrico, che garantirà la possibilità di funzionare anche con modalità a zero emissioni, nella parte posteriore dell'area dove oggi viene alloggiato il cambio automatico.

Uno dei principali punti di riferimento del progetto della nuova Porsche 911 ibrida è rappresentato dalla Panamera S E-Hybrid, un modello in grado di rappresentare un validissimo metro di paragone per massimizzare le prestazioni della futura versione elettrificata della nuova 911. Nuovi dettagli sul progetto arriveranno solo tra qualche mese.

FONTE: Autocar
Quanto è interessante?
1

Le Offerte e le parti di ricambio per Auto e Moto in offerta su Amazon.it.