di

Quanti amanti delle drag race ci sono fra voi? Di quelle semplici, dirette, senza troppi fronzoli? Oggi vi regaliamo una sfida davvero interessante, da una parte abbiamo una splendida Lamborghini Aventador S Roadster, dall’altra un’arrabbiata Porsche 911 GT3 RS.

Sulla carta la GT3 RS ha sicuramente qualche mancanza rispetto alla potente italiana. Siamo a circa 200 CV (149 kW) in meno, una sfida di accelerazione però dipende da parecchi fattori, fra cui anche il peso. La Aventador pesa 1.542 kg, la Porsche invece si ferma a 1.430 kg, un piccolo vantaggio che però, su pista, in questo caso è servito davvero a poco.

Quando il V12 da 740 CV e 551 kW della sportiva italiana inizia a trasmettere potenza alle ruote, con trazione All-wheel drive, non ce n’è davvero più per nessuno. Pur comportandosi bene, la GT3 RS ha fatto segnare "solo” 3,78 secondi sul quarto di miglio, i nostri 400 metri, mentre la Aventador ha tagliato il traguardo in 3,33 secondi, una vera furia della natura.

Per completare il quadro generale, sappiate che la 911 ha tagliato i 400 metri a una velocità di 196 km/h, la Lamborghini invece a 204 km/h. Un divario non estremo ma che su un percorso così ristretto conta tanto, tantissimo.

Quanto è interessante?
1