Porsche 911 Carrera S, prestazioni da record al Nurburgring per la nuova generazione

Porsche 911 Carrera S, prestazioni da record al Nurburgring per la nuova generazione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Presentata ufficialmente in occasione del Salone dell'auto di Los Angeles edizione 2018 dello scorso dicembre, la nuova Porsche 911 è oramai una realtà del mercato delle quattro ruote e, come prevedibile, offre prestazioni superiori rispetto alla generazione precedente.

Come confermato da un portavoce di Porsche in occasione di una sessione di test riservata alla stampa americana, la nuova Porsche 911 offre prestazioni da record al Nurbirgring. Stando a quanto dichiarato dal portavoce, infatti, la Carrera S è capace di girare in 7 minuti e 25 secondi lungo gli oltre 20 chilometri dell'Inferno Verde tedesco, oramai diventato un bando di prova essenziale per tutte le supercar.

Rispetto alla precedente generazione, la nuova Porsche 911 Carrera S fa registrare un tempo più basso di circa 5 secondi, un gap considerevole anche considerando la lunghissima pista tedesca. La vettura monta un 3.0 turbo benzina da 450 CV, ben 30 CV in più rispetto alla precedente generazione.

Nel corso delle prossime settimane, Porsche dovrebbe rilasciare qualche dettaglio "ufficiale" sulle prestazioni della sua nuova 911 sul tracciato del Nurburgring. In attesa di questi annunci, appare chiaro che il progetto è in grado di offrire prestazioni di livello assoluto, garantendo un netto miglioramento prestazionale rispetto al modello precedente.

Quanto è interessante?
1