Questa Porsche 550 Spyder ha un sedile centrale e un motore placcato in oro

Questa Porsche 550 Spyder ha un sedile centrale e un motore placcato in oro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Porsche 550 Spyder è già caratteristica di suo, qualcuno però ha pensato di renderla ancora più particolare creando una replica fuori categoria. Il posto del conducente è stato spostato al centro ma non è la sola modifica di peso.

L'intero abitacolo infatti è stato "pitturato" di arancione, mentre diversi elementi del motore sono stati laccati in oro. Come dicevamo in apertura, si tratta di una replica in piena regola, dunque nessuna 550 Spyder originale è stata maltrattata o distrutta per la sua creazione. Rispetto a una vettura standard, è stato ovviamente necessario adattare tutto l'abitacolo per l'installazione dei pedali centrali, mentre il serbatoio per il carburante è stato posizionato all'anteriore, così che tutto trovasse il giusto spazio.

Il colore scelto per l'esterno poi è preso dai listini Toyota, un marrone molto elegante che "fa il pari" con l'arancione interno. Le ruote riprendono un classico design Fuchs, anche se leggermente modernizzate. Ma passiamo al motore: sotto la carrozzeria nessun propulsore Porsche ma uno della serie Type 4 di Volkswagen, un 4 cilindri da 2.6 litri che eroga circa 200 CV di potenza (149 kW), una cifra non da poco se si considera che l'intera auto pesa appena 590 kg. Di quest'auto esiste anche un'altra replica perfetta, che ha però un motore Subaru.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1
PorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorschePorsche