La popolarità di Jeremy Clarkson non cala: batte Steve McQueen durante la quarantena

La popolarità di Jeremy Clarkson non cala: batte Steve McQueen durante la quarantena
di

In questo periodo di quarantena le automobili sono sempre al centro dell'attenzione. Vuoi per le discussioni intorno alle date di riapertura degli stabilimenti produttivi, vuoi per i film, i videogiochi e le serie televisive con protagoniste o co-protagoniste queste ultime, gli spazi occupati dalle quattro ruote restano importanti.

E lo stesso accade anche per le star televisive che si occupano di motori. Difatti un'indagine commissionata da Hyundai la quale ha avuto luogo in Gran Bretagna grazie all'impegno di OnePoll, ha quantificato il livello di attenzione dedicata alle opere di intrattenimento a sfondo motoristico e ai personaggi coinvolti nell'ambito.

A svettare tra tutti, precedendo l'iconico Steve McQueen, troviamo Jeremy Clarkson, ex conduttore dell'apprezzatissima ed estremamente longeva serie di Top Gear. Clarkson è stato protagonista di alcuni tra i momenti automobilistici più memorabili degli ultimi anni, i quali hanno scolpito un vero e proprio immaginario nelle menti di parecchi appassionati. Il presentatore britannico alcuni anni fa ha "divorziato" con BBC per sposare la causa di Amazon, diventando il punto cardine dello show The Grand Tour assieme a James May e Richard Hammond.

Quest'ultimo tra l'altro si colloca per seguito subito dopo Steve McQueen, conquistando la terza posizione. Quarto è Vin Diesel, stella della saga di Fast and Furious. Il fatto che siano stati intervistati solamente duemila cittadini britannici rende però non molto rappresentativo il sondaggio, anche se non lo squalifica del tutto in realtà.

A ogni modo, se prendiamo in considerazione soltanto il piccolo schermo, è Top Gear a svettare tra i programmi più apprezzati, segue poi Supercar e chiude il podio Hazzard. La mitica serie di 007 si toglie uno sfizio piazzando la Aston Martin DB5 in testa alle più famose auto da film, battendo al fotofinish la stramba Chitty Chitty Bang Bang e l'indimenticabile De Lorean di Ritorno al Futuro.

Jeremy Clarkson ha fatto ultimamente parlare di sé per le controverse parole spese per Greta Thunberg, la famosissima attivista per la salvaguardia del clima. Se foste interessati a seguirlo, al momento è impegnato con Amazon per la produzione di avventure singole che esulano dalle quattro ruote.

FONTE: ansa
Quanto è interessante?
4