Polonia, si ubriaca e va in giro su un vecchio carrarmato sovietico

Polonia, si ubriaca e va in giro su un vecchio carrarmato sovietico
di

Incredibile quanto successo in Polonia. Un 49enne dopo aver alzato il gomito ha pensato di fare un giro in centro a bordo di un vecchio carrarmato sovietico, un T-55 da ben 36 tonnellate, che ha parcheggiato sul ciglio della strada come se fosse una normale auto.

Il tutto è successo a Pajeczno, una piccola città a 180 chilometri da Cracovia, ed ha scatenato il panico tra i cittadini che hanno immediatamente allertato le forze dell'ordine. La Polizia, nel momento in cui è accorsa sul luogo si è trovata spiazzata e non ha potuto far altro che constatare l'effettiva presenza del T-55.

A bordo c'era il pilota in evidente stato di ebrezza, come confermato dall'alcol test che ha generato un valore di 1 g/l. Il carrarmato a quanto pare doveva essere trasportato a bordo di un autoarticolato, che però si era rotto, il che aveva costretto i responsabili scaricarlo per consentire ai meccanici di effettuare le riparazioni. Probabilmente nel team che doveva occuparsi del ripristino figurava proprio l'autista, che ha pensato bene di farsi un giro in centro città.

Per lui ora i capi d'accusa sono pesantissimi e rischia fino a due anni di carcere per guida in stato di ebbrezza, otto nel caso in cui dovesse essere dichiarato colpevole di condotta pericolosa ai danni di altri automobilisti. A gravare sulla sua situazione c'è il fatto che l'uomo non era in possesso della patente di guida necessaria per guidare tale mezzo, che non era nemmeno coperto da alcuna assicurazione.

Secondo quanto riportato dai giornali, la rimozione del mezzo è stata completata solo alle cinque di mattina.

Quanto è interessante?
5