Il Polestar 3 è pronto ad aggredire il Jaguar I-Pace e si mostra in alcuni nuovi render

Il Polestar 3 è pronto ad aggredire il Jaguar I-Pace e si mostra in alcuni nuovi render
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È arrivata l'era dei SUV elettrici. La Polestar 3 si mostra in alcuni nuovi (e bellissimi) render. La sfida al Jaguar I-Pace e alla Model X è iniziata. Ecco tutto quello che sappiamo, dalle intuizioni di design che verranno riprese dalla Polestar Precept al pianale scelto.

Polestar 3 mira a creare un degno competitor per i colossi del settore. Il segmento è ovviamente quello dei SUV elettrici, mercato sempre più affollato. Arriverà nel 2022, ma nel frattempo Polestar sta rivelando alcune interessanti informazioni sulla sua vettura.

Il pianale è lo SPA2, ma non fatevi ingannare: con questo SUV Polestar prende ufficialmente le distanze da Volvo. Ci troviamo davanti alla prima Polestar con un design completamente inedito.

"Sarà un SUV ad alte prestazioni con un bodystyle differente, ma comunque mi sento di poter dire che la Precept è servita da precursore per il linguaggio del design che finirà poi sulla Polestar 3", ha spiegato Max Missoni, a capo del design del brand.

Questo vale anche per gli interni e per l'interessante infotainment, anche in questo la Polestar 3 prenderà molto in prestito dalla concept car Polestar Precept. Aspettiamoci dunque di rivedere i due massicci schermi visti sull'auto: uno da 12,5 pollici dietro allo sterzo, e uno da ben 15 pollici al centro della plancia.

Del resto, è questo il trend del mercato e se l'obiettivo è fare la guerra a Tesla non si può di certo essere da meno sul fronte della tecnologia a bordo. Il Polestar 3 uscirà grossomodo nello stesso periodo del Volvo XC90, con cui condivide il pianale. Anche le batterie (e relativa tecnologia) dovrebbero essere le stesse, con un range stimato di 310 miglia.

Eppure le due vetture dovrebbero avere un'anima molto distinta con la Volvo più orientata al comfort, e la Polestar con una vocazione da sportiva.

Quanto è interessante?
1