Podbike Frikar, l'e-bike a forma di capsula che arriva dalla Norvegia - e costa cara

Podbike Frikar, l'e-bike a forma di capsula che arriva dalla Norvegia - e costa cara
di

La nuova mobilità elettrica sta portando sul mercato veicoli originali e sui generis, pensiamo ad esempio al quadriciclo di casa Citroen chiamato Ami, oppure al triciclo Daymak Spiritus. Oggi vediamo qualcosa di ancora più originale: si chiama Podbike Frikar e può ospitare una sola persona.

Podbike è una start-up norvegese che si è fatta notare per aver raccolto 3,2 milioni di euro per la creazione del suo veicolo Frikar. Parliamo di una sorta di e-bike a forma di capsula che può trasportare una persona alla volta più un seggiolino per bambini; se non avete pargoli, potete sfruttare uno spazio cargo di 160 litri.

Un veicolo fuori da ogni schema che ha già raccolto 3.400 ordini con deposito anticipato di 300 euro, mentre il prezzo totale di partenza del Frikar arriva a 6.429 euro. Dopo mesi di attesa, i clienti ora intravedono il loro Frikar, visto che le consegne sono stimate già in questo 2022. Certo si tratta di un prodotto difficile da inquadrare, visto che tecnicamente è una e-bike a tutti gli effetti: può raggiungere al massimo i 25 km/h, il prezzo però è più da moto stradale e la sua autonomia può andare da 50 a 80 km a seconda se si installa una singola o una doppia batteria da 877 Wh.

La versione di partenza offre inoltre sedile e pedali regolabili, luci LED comprese le frecce direzionali e un singolo specchietto retrovisore. Con 650 euro di upgrade Podbike Frikar Plus vi dà degli interni di qualità superiore, la ventilazione interna, due specchietti, tasche laterali, l'illuminazione interna e l'allarme.

FONTE: Podbike
Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote