A pochi giorni dalla presentazione, la Gordon Murray Automotive T.33 è sold out

A pochi giorni dalla presentazione, la Gordon Murray Automotive T.33 è sold out
di

È passato poco più di una settimana dalla presentazione della GMA T.33, l’ultima fatica del leggendario designer Gordon Murray, e già sono state vendute tutte le unità destinate alla produzione, che non verranno consegnate prima del 2024.

Molti l’hanno già etichettata come una delle migliori auto mai costruite, quindi se siete tra i fortunati acquirenti della T.33 avrete di che vantarvi, altrimenti dovrete aspettare che quest’incredibile auto vada all’asta, probabilmente con delle cifre ancor più esagerate. Ma cosa la rende così speciale e desiderabile?

Prima di tutto, come spiegato da Gordon Murray in persona parlando della T.33, l’auto vuole garantire prestazioni mozzafiato ma con la capacità di essere utilizzabile tutti i giorni, perché secondo il designer, le auto vanno guidate e non tenute in un garage. In secondo luogo c’è il suo design, che coniuga alla perfezione la tecnologia moderna con un look ispirato alle vetture da competizione degli anni ‘60, caratterizzate da linee organiche e morbide, senza tempo.

Rispetto alla sorellona T.50 è anche più economica, con un prezzo di listino che si ferma a 1,85 milioni di dollari (circa 1.625.000 euro) contro i 3 milioni necessari per portare a casa l’erede della McLaren F1. Il motore però rimane lo stesso, e parliamo di un gioiello dell’ingegneria costruito da Cosworth, un V12 da 4.0 litri e 615 CV in grado di urlare oltre gli 11.000 giri/min. E chi l’ha ordinata con la trasmissione automatica sviluppata assieme a Xtrac, avrà per le mani il cambio più veloce mai realizzato per una vettura stradale.

La Gordon Murray Automotive T.33 verrà prodotta in soli 100 esemplari, e gli acquirenti che se la vedranno consegnare a partire dal 2024, si sono assicurati un pezzo di storia dell’automobilismo.

Quanto è interessante?
1