di

La mobilità elettrica sta prendendo il sopravvento e in un prossimo futuro vedremo sempre più veicoli BEV in circolazione. I produttori di pneumatici non stanno con le mani in mano e hanno iniziato a sviluppare delle gomme su misura per questi mezzi, con specifiche realizzate ad hoc. Ma sono davvero così diverse dalle gomme standard?

Chi meglio di Tyre Reviews può aiutarci a rispondere a questa domanda? Nessuno, e dopo averci mostrato le differenze effettive tra una gomma realizzata su misura per un determinato modello e la controparte adatta a tutti i veicoli, ora sul canale YouTube omonimo hanno pubblicato un video che mette a confronto uno pneumatico standard e uno specifico per auto EV, entrambi calzati sui cerchi da 22 pollici dell’Audi E-Tron.

La gomma scelta per questo test è il modello Hankook Ventus S1 Evo3, declinato in versione standard ed EV, e a quanto pare incidono in maniera evidente sul comportamento e sulle performance della vettura. Per ogni dettaglio vi invitiamo a guardare il video nella sua interezza, ma vogliamo evidenziare i punti chiave della prova.

Partiamo quindi dall’handling percepito con la “gomma EV”, che risulta molto più diretta nel seguire gli input impartiti dal pilota, oltre a manifestare un comportamento più prevedibile e lineare, grazie ad una struttura della carcassa notevolmente più rigida per contrastare il peso solitamente notevole delle auto EV, specialmente in questo caso, trattandosi di un SUV. Inoltre la frenata migliora sensibilmente, con distanze di arresto inferiori dell’8% rispetto agli pneumatici standard.

Inoltre il disegno del battistrada della specifica EV è votato alla massima efficienza, fondamentale quando si parla di veicoli elettrici, che si quantifica in un incremento dell’autonomia che può arrivare al 9%, quantificabile in circa 45 km di autonomia in più.

Migliora notevolmente anche il comfort all’interno dell’abitacolo. Su un’auto standard non ci si fa troppo caso, ma nel silenzio di un’auto EV il rumore dovuto al rotolamento degli pneumatici diventa il vero protagonista – guardate il processo di insonorizzazione effettuato sulla Tesla Model 3 del nostro amico Matteo Valenza per farvi un’idea - e in questo caso, Hankook adotta una spugna interna alla carcassa per ridurre il rumore da rotolamento. Una soluzione semplice ma incredibilmente efficace al fine di migliorare il comfort.

Tirando le somme è evidente che i modelli specifici per i mezzi EV non sono una mera trovata di marketing, ma sono pneumatici espressamente dedicati a questo tipo di automobili, che in questo modo sono in grado di performare nel migliore dei modi.

Quanto è interessante?
4