La plancia del futuro secondo Honda: minimale e con uno schermo trasparente

La plancia del futuro secondo Honda: minimale e con uno schermo trasparente
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Come saranno le auto del futuro? Difficile prevederlo con certezza, Honda però ha qualche idea e ce le mostra in un nuovo video. A farla da padrona è il concetto di minimalismo, ma non estremo.

Chi è entrato all’interno di una Tesla Model 3 o Y sa cos’è il minimalismo estremo, con auto che nell’abitacolo hanno poco e niente, uno sterzo multifunzione (ma con pochissimi tasti) e un grande tablet centrale tramite cui gestire il 95% delle operazioni. Presto vi parleremo del futuro secondo Hyundai, visto che ci siamo seduti dentro una nuova Ioniq 5, qui nel frattempo parliamo di Honda: la compagnia ha presentato a Shanghai il SUV E:Prototype senza mostrare subito gli interni, ora invece abbiamo un’idea pià precisa di quel che sarà…

Nella visione di Honda tutto è votato all’abitabilità, con uno spazio a disposizione dell’utente all’interno dell’abitacolo ottimizzato all’estremo. In base a questo abbiamo una plancia pulita, ordinata, che si fa notare per via dei suoi tagli relativi alle prese d’aria, un quadro strumenti dall’aspetto classico (seppur digitale) e un particolarissimo schermo centrale, di fatto trasparente, che fa quasi “fluttuare” le informazioni. Il climatizzatore evita di essere preponderante e quasi sparisce, dando accesso a un tunnel pulito e ordinato, con il selettore di marcia e pochissimi altri comandi. Che ne pensate?

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1