Pininfarina Battista New York: personalizzazione elettrica estrema

Pininfarina Battista New York: personalizzazione elettrica estrema
di

Quando si spendono 2 milioni di euro per una hypercar elettrica è naturale che si voglia un prodotto unico che aderisca appieno ai propri gusti. Automobili Pininfarina ha fondato un programma di personalizzazione bespoke affinché ciò avvenga e oggi ci presenta la Battista New York.

È il primo esemplare bespoke e, come suggerisce il nome, è ispirato cromaticamente alla Grande Mela. Tutti i clienti Battista sono invitati a conoscere il team di designer allo stabilimento di Cambiano. Un atelier di prossima inaugurazione sarà il luogo perfetto per farsi ispirare.

Chi acquista una Battista non riceve soltanto la vettura ma anche una consulenza approfondita per rendere reale l'auto dei propri sogni. Le possibilità sono infinite: nella New York è presente una trama del carbonio a vista appositamente sviluppata, per un risultato irripetibile. L'allestimento include alcuni adesivi color Bianco Sestriere, meticolosamente applicati a mano, dettagli in rosso e finiture esclusive in carbonio nero a vista.

Anche gli interni ovviamente sono personalizzabili, con la possibilità di scegliere materiali, colori e tantissimi dettagli... in totale ci sono 128 milioni di combinazioni!

La Pininfarina Battista promette uno scatto da 0 a 100 km/h in meno di 2 secondi. Gli oltre 1.900 CV e i 2.300 Nm di coppia provengono da quattro unità elettriche separate, una per ruota. Per il marchio si tratta del primo tassello di una folta gamma di EV: nel 2023 arriverà anche un super crossover.

FONTE: Motor1
Quanto è interessante?
1
Pininfarina BattistaPininfarina BattistaPininfarina BattistaPininfarina BattistaPininfarina BattistaPininfarina Battista