INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sia chiaro, probabilmente il guidatore avrebbe fatto lo stesso, ma quanto registrato dalla TeslaCam di Andrew Whittle, il proprietario di una Tesla, ha dell'incredibile. Il pilota automatico della sua vettura infatti ha letteralmente salvato una mamma orso ed i suoi cuccioli dall'essere investiti.

L'uomo si trovava nei pressi del Glacier National Park nel Montana, quando di notte si è ritrovato di fronte ad i cuccioli di orso e la madre che attraversavano la via. Immediato è scattato l'intervento del pilota automatico, che ha frenato ed ha evitato un'incidente che avrebbe potuto provocare gravi danni non solo alla macchina, ma anche agli stessi animali.

Nessuno mette in dubbio la buona fede di Whittle, ma viste le condizioni della strada, che come si vede nel video è praticamente buia, ed il rettilineo lungo, senza il pilota automatico l'epilogo sarebbe potuto essere anche diverso.

L'uomo, su YouTube, racconta di aver anche fatto retromarcia con la macchina una volta che si è fermato, per evitare un attacco da parte della madre, che si è immediatamente allontanata insieme ai figli.

"Quella sera stavo guidando la mia Model 3 Performance nei pressi del Glacier National Park nel Montana. Avevo fatto gran parte del viaggio dall'Utah con il pilota automatico attivo, ed anche in quel momento l'avevo abilitato. Come si può vedere, la macchina andava ad una velocità di crociera di 50 miglia all'ora quando si è imbattuta in questa famiglia di orsi. La madre si è immediatamente riversata sulla strada per mettersi tra noi ed i suoi cuccioli, per guardarci con aria minacciosa fin quando non ci siamo allontanati" afferma Andrew Whittle.

Un esito diverso rispetto all'incidente in cui l'Autopilot ha provocato un incidente contro un cantiere.

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
2