Pickup Dodge occupa colonnina Tesla: il proprietario ha infilato il cavo nella marmitta

Pickup Dodge occupa colonnina Tesla: il proprietario ha infilato il cavo nella marmitta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Uno dei vantaggi più grossi del possedere un'autovettura Tesla, soprattutto negli Stati Uniti, consiste nel poter usufruire nella eccellente infrastruttura di ricarica Supercharger, la quale rende spesso persino convenienti i viaggi su lunghe percorrenze.

Un problema che però i proprietari di auto elettriche si trovano spesso a dover affrontare, è l'occupazione abusiva degli spazi atti alla ricarica delle batterie da parte di macchine con motore a combustione interna.

Il caso del quale vi stiamo per parlare rappresenta l'espressione omnicomprensiva della mancanza di rispetto che alcuni cittadini hanno verso altre persone della stessa comunità. Il post Twitter infondo alla pagina evidenzia infatti il becero comportamento del proprietario di un pickup Dodge 4x4, il quale non soltanto ha lasciato il proprio veicolo a pochi centimetri da una colonnina Supercharger, ma ha oltretutto infilato il connettore per la ricarica all'interno del tubo di scarico. Probabilmente credeva di essere simpatico, ma non lo è affatto.

Il luogo nel quale si è verificato il bizzarro evento per ora non è stato condiviso, ma il post in calce cita la Oregon Electric Vehicle Association (OEVA), per cui supponiamo debba trattarsi proprio dello stato americano nel nordovest del Paese. Purtroppo al momento non abbiamo altri dettagli certi nel merito, pertanto potrebbe semplicemente trattarsi di una foto scattata per scherzo dallo stesso possessore del pickup, ma data la frequenza con la quale avvengono scene simili non possiamo dare nulla per scontato.

Un altro elemento sul quale gli utenti si sono soffermati è la presenza di uno sticker sul pickup, il quale recita "la identifico come una Prius". Ciò però crediamo non spinga le probabilità né dalla parte dello scherzo né dalla parte opposta, ma quello che è sicuro è il fatto che le Prius non possono essere caricate alle colonnine Supercharger.

Per restare in tema vogliamo mostrarvi altri due episodi simili, i quali hanno fatto discutere e non poco nel corso dell'anno appena conclusosi. Il primo concerne il proprietario di una Lamborghini Huracan, che ha occupato il posto riservato ad una EV: la supercar italiana è stata immediatamente rimossa col carro attrezzi. Ancora più assurdo il caso del possessore di una macchina tradizionale, che ha fermato la macchina vicino ad una colonnina e ha persino aggredito il proprietario di una Tesla Model 3 mettendo in piedi uno spettacolo orribile.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
3