Piccole, sportive e cattive: ecco le ultime 7 auto hot hatch sul mercato e il loro prezzo

Piccole, sportive e cattive: ecco le ultime 7 auto hot hatch sul mercato e il loro prezzo
di

Le piccole hot hatch sportive sono ormai una rarità. Se fino a qualche anno fa dominavano le scene, come ad esempio la Renault Clio Williams, la Saxo VTS e la Peugeot 106 Rallye, oggi è sempre più complicato trovare sul mercato una cattiva mignon.


Qualcosa comunque c'è, precisamente sette diversi modelli, tutti abbastanza “pepati”. Cominciamo dalla Hyundai i20 N, che a breve uscirà di produzione, e che rappresenta senza dubbio una delle piccole più interessanti in vendita. Ha un prezzo di 30.450 euro e sotto il cofano troviamo un motore 1.6 T-GDi con una potenza di ben 204 CV, oltre a cerchi in lega da 18 pollici e varie appendici aerodinamiche che la rendono estremamente sportiva.


Fra le proposte più interessanti spazio anche alla Ford Fiesta ST, auto che come la i20 N a breve uscirà di produzione. Sotto il cofano un motore EcoBoost da 1,5 litri che eroga ben 200 cavalli e una coppia di 290 Nm. I 100 km/h sono raggiunti in soli 6,5 secondi, favoriti anche da un'aerodinamica resa più sportiva da spoiler ed alte migliorie estetiche. Sulle gomme cerchi in lega da 18 pollici, mentre il prezzo è di 30.700 euro.

Servono invece 24.200 euro (promo per questo mese che volge alla conclusione), per le Fiat 500 Abarth 595 e 695. In questo caso troviamo un motore 1.4 T-Jet 16 valvole da 165 cavalli, cerchi in lega da 17 pollici, e l'offerta prevede un finanziamento da 249 euro al mese per 47 rate, anticipo da 4.535 euro e una maxi rata finale da 12.799 euro.

La Volkswagen Polo GTI è un'altra grande classica delle hot hatch, e altra vettura che purtroppo a breve ci abbandonerà. Si tratta di un'auto con una potenza da 207 cavalli grazie al suo propulsore TSI che permette di raggiungere i 100 km/h in soli 6,7 secondi. Il cambio è DSG a doppia frizione, e garantisce un innesto delle marce rapide, mentre i cerchi in lega sono da 18 pollici. Il prezzo? 33.400 euro.


Probabilmente è la meno appariscente del gruppo ma resta una valida proposta per chi cerca un'auto piccola e divertente. Stiamo parlando della Suzuki Swift Sport, l'unica ibrida di questa categoria. Monta un motore 1.4 da 129 cavalli, cerchi in lega da 17 pollici, ed è in vendita attualmente in promo a 25.400 euro.


Continuiamo con la Mini Cooper in versione SE John Cooper Works, storica “cattivella” che nell'ultima versione è in vendita a 44.475 euro, sicuramente un prezzo più alto della media. Il motore è un 2.0 litri 4 cilindri che eroga 160 cavalli e ai piedi vanta delle “scarpette” da 18 pollici. E' senza dubbio la più stilosa del gruppo insieme alla 500 Abarth, ma ovviamente il prezzo non è per tutte le tasche.


Chiudiamo con la Toyota GR Yaris 2024, la più potente del gruppo ma anche la più cara. E' decisamente fuori mercato costando ben 52mila euro, ma è dotata di un motore da ben 280 cavalli ed esteticamente è quella che più si avvicina al concetto di racing: un'auto per pochi ma chi ce l'ha se la tiene ben stretta.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto