Piaggio, Honda, KTM e Yamaha insieme per produrre batterie 'swap' per scooter elettrici

Piaggio, Honda, KTM e Yamaha insieme per produrre batterie 'swap' per scooter elettrici
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Moto e scooter elettrici stanno sicuramente portando nuove possibilità e occasioni ai grand brand internazionali come agli utenti, che possono acquistare modelli green dicendo addio per sempre alla benzina. Ebbene ora Piaggio si sta alleando con Honda, KTM e Yamaha per condividere batterie intercambiabili per motocicli e veicoli leggeri.

Apprendiamo infatti come il Gruppo Piaggio abbia sottoscritto una lettera d’intenti con KTM AG, Honda Motor Co. Ltd e Yamaha Motor Co. Ltd per dar vita a un consorzio in grado di sviluppare batterie intercambiabili per motocicli e veicoli elettrici leggeri, sfruttando una soluzione chiamata battery swap. Se a oggi bisogna ricaricare la batteria del nostro scooter elettrico a casa, oppure in garage, un domani potrebbe essere comodo recarsi in un punto swap e sostituire la batteria condivisa scarica con una carica, azzerando di fatto i tempi di caricamento.

Un “rifornimento” istantaneo, a cui accedere magari tramite un sistema di abbonamento mensile. Il nuovo consorzio intende creare e offrire batterie intercambiabili per veicoli di categoria L, ovvero ciclomotori, motocicli e altri piccoli veicoli a motore con tre o quattro ruote, dunque non è escluso che la tecnologia possa funzionare anche su mini vetture. Le attività del consorzio inizieranno nel mese di maggio 2021, non vediamo l’ora di saperne di più.

Quanto è interessante?
1