Philipp Eng vi spiega come funziona il Simulatore di Corse BMW Motorsport

Philipp Eng vi spiega come funziona il Simulatore di Corse BMW Motorsport
di

La situazione che stiamo vivendo a causa del COVID-19 ha portato molti di noi a lavorare a casa, così anche il team di Formula E di BMW Works, con il pilota Philipp Eng che sta utilizzando un simulatore avanzato.

Le gare virtuali non certo una novità, il mondo degli Esport organizza da anni veri e propri tornei internazionali, inoltre con lo stop della Formula 1 anche diversi campioni della classe per eccellenza (come Antonio Giovinazzi di Alfa Romeo Racing) si sono prestati a correre divertenti gare simulate. Non a caso Philipp Eng ha di recente partecipato a due gare molto attese, "THE RACE All-Stars Esports Battle" e "F1 Esports Virtual Bahrain Grand Prix", la prima gara virtuale organizzata in via ufficiale dalla Formula 1.

Eng ha spiegato: "Sono contento di avere il mio simulatore di gara a casa al momento. In questi tempi, quando tutti devono evitare di muoversi in pubblico il più possibile, è fondamentalmente avere la mia 'droga' da corsa sostitutiva. Le gare virtuali mi aiutano a rimanere in modalità gara, soprattutto mentalmente. Sebbene il simulatore non sia esattamente uguale alla realtà, le sensazioni sono le stesse che provo su una pista reale così come i miei istinti. Continuare a gareggiare con il simulatore mi permette di mantenerli nitidi. Per me, sim racing è molto più che divertente, mi aiuta anche a migliorare come pilota professionista."

La passione di Eng per i simulatori arriva da lontano, sin da quando aveva 17 anni: "Il mio simulatore era tale che ho dovuto spostare i miei quaderni su un lato, bloccare il volante sulla scrivania e fissare i pedali sul pavimento usando del nastro adesivo. Il modo in cui le corse sim si sono sviluppate da allora, e in particolare negli ultimi mesi, è davvero impressionante. Il simulatore che ho a casa è abbastanza buono, per essere un oggetto in commercio. Tuttavia, è a miglia di distanza da ciò che può fare il simulatore BMW Motorsport "

“Dato che il simulatore BMW Motorsport si muove su una piattaforma flessibile, tu, il conducente, senti ogni ostacolo e urto, proprio come faresti nella realtà. Per me, il modo in cui l'auto mantiene la strada è appena diverso dalla realtà"

Quanto è interessante?
1
Formula EFormula EFormula EFormula EFormula E