Peugeot si prepara a dire addio alle sportive tradizionali

Peugeot si prepara a dire addio alle sportive tradizionali
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tempi duri per le sportive "tradizionali" che devono fare i conti con normative sempre più stringenti in materia di emissioni in atmosfera. Nel corso dei prossimi anni, il numero di modelli sportivi dotati di un classico motore benzina sarà sempre più limitato.

A pensarla così è Jean-Philippe Imparato, numero uno di Peugeot, che, nel corso di un'intervista ad AutoNews, ha chiarito come il futuro del brand francese, così come quello di altri brand impegnati nel settore automotive, sarà caratterizzato da una progressiva riduzione del numero di sportive tradizionali.

Peugeot ha già realizzato la nuova 208 elettrica e le varianti plug-in hybrid di 508 e 3008. Per rientrare nei sempre più stringenti vincoli in materia di emissioni, la casa francese potrebbe presto dire addio alla Peugeot 308 GTI, la hatchback sportiva che, secondo Imparato, è destinata a scomparire, così come altri modelli di questo tipo, a causa delle normativa sulle emissioni.

In futuro, la futura Peugeot 308 GTI non verrà più realizzata con soluzioni "tradizionali" per una sportiva ma, molto probabilmente, si affiderà ad un sistema ibrido, soluzione necessaria per rispettare le normative sulle emissioni.

L'ibrido e l'elettrico saranno, quindi, in futuro il vero punto di riferimento dei modelli sportivi della casa francese. Alcune settimane, questa scelta era stata confermata anche da Bruno Famin, capo di Peugeot Sport. Gli appassionati di vetture di questo tipo dovranno, quindi, adeguarsi a quello che dovrebbe essere un nuovo standard del mercato.

FONTE: Carscoops
Quanto è interessante?
2