Peugeot è preoccupata a causa delle elettriche: l'assistenza costerà molto meno

Peugeot è preoccupata a causa delle elettriche: l'assistenza costerà molto meno
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Interessante l'intervista rilasciata da Helen Lees, Capo di Electric Vehicles & Connecter Services nel Gruppo PSA, secondo la quale le auto elettriche porterebbero nuove minacce all'industria automobilistica.

A differenza di quanto fatto in precedenza, non vi parleremo degli enormi investimenti necessari per immettersi nel settore e fare lo switch dalle auto tradizionali, sviluppando nuovi modelli, ristrutturando gli stabilimenti e reinventando le piattaforme. Si parla invece di ricavi inferiori nel periodo post-vendita.

Infatti le auto elettriche sono più semplici, richiedono meno assistenza delle auto tradizionali equivalenti, e i componenti sono in genere più economici. Ad esempio la manutenzione dell'imminente Peugeot e-208 costerà un terzo in meno rispetto a quella prevista per la 208 tradizionale. Non siamo sicuri del fatto che un qualcosa di questa entità possa assumere le forme di una vera e propria minaccia, soprattutto considerando i vari tagli più costosi previsti per le EV, ma in ogni caso le strategie di vendita andranno modificate.

PSA, dal suo canto, è al lavoro per creare una nuova offerta sulla mobilità condivisa:"Le EV sono molto più semplici", ha spiegato la donna. "Richiedono meno componenti, e minor tempo in officina. In definitiva, questo significa meno tempo nel post-vendita. E' per questo che abbiamo deciso di diversificare l'offerta in aree come quella della mobilità condivisa."

Come è possibile notare dalle dichiarazioni, ogni produttore dovrà adattarsi, e non soltanto PSA. Prepariamoci quindi nel prossimo futuro a vedere, di pari passo all'avvento delle elettriche, grossi cambiamenti nel settore.