Peugeot 308 SW: la familiare francese sarà proprio così?

Peugeot 308 SW: la familiare francese sarà proprio così?
di

Peugeot, come ogni produttore di auto al mondo e forse anche di più, sta attraversando un periodo assolutamente cruciale della sua storia, fatto di transizione rapida verso la propulsione elettrica, pandemia globale e fusione tra i gruppi FCA e PSA per la creazione di un nuovo colosso di nome Stellantis.

Ecco, in tutti e tre le situazioni che la casa automobilistica francese è chiamata ad affrontare le decisioni non saranno facili, per cui il prossimo sarà fondamentale in chiave concorrenziale. In questo contesto il brand andrà a presentare la nuova generazione di Peugeot 308 il prossimo 18 marzo, portando sul mercato nuove tecnologie, motori avveniristici e persino un logo del tutto rinnovato col quale trasporre verso l'alto la qualità percepita del marchio.

Incuriositi circa il design della variante familiare di 308, i ragazzi di Kolesa.ru si sono basati sugli avvistamenti di vari prototipi beccati in giro mentre erano in fase di test per provare a immaginare il design finale in modo realistico e moderno.

Le foto spia avevano evidenziato la soluzione frontale coi lunghi LED verticali che si estendono fino alla parte bassa del paraurti, ma non mancheranno le tre strisce LED anteriori le quali distinguono da molto tempo il muso dei modelli Peugeot. I rendering visibili in fondo alla pagina non recano il nuovo logo, ma già adesso sappiamo che il brand lo introdurrà per la prima volta proprio sulla 308.

Passando al retrotreno, le linee generali non differiscono molto rispetto a quelle della attuale Peugeot 308 SW. I nuovi fari posteriori, un paraurti rimodellato e un diffusore più aggressivo (appartenente forse alla variante GT Line) riusciranno nonostante tutto a donarle un po' di freschezza.

Per il momento abbiamo pochissime informazioni riguardo le motorizzazioni, ma la 308 si baserà certamente su una evoluzione della piattaforma EMP2 proprietaria. La berlina compatta garantirà un'elettrificazione estensiva di ogni singolo propulsore, e dal nostro canto siamo portati a credere che i motori diesel stiano per scomparire. E' lecito inoltre aspettarsi, al top della gamma, una versione ibrida plug-in dalla potenza ben superiore ai 200 cavalli, ma entro un paio di settimane avremmo tutti i dettagli ufficiali del caso.

In chiusura, se foste interessati ai modelli completamente elettrici del produttore, vi consigliamo di dare un'occhiata ad un interessante confronto inerente le specifiche tecniche di Peugeot e-208 e Opel Corsa-e: le vetture sono estremamente simili, ma cosa dice il rullo?

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1
Peugeot 308Peugeot 308