Per le auto elettriche arriva l'obbligo a far rumore dal 2019

di

Le automobili elettriche ed ibride sono caratterizzate non solo dal fatto he sono pulite ed economiche a livello di energia, ma anche perchè fanno pochissimo rumore. Quest'ultimo aspetto negli ultimi tempi è diventato motivo di preoccupazione, ma anche per sostenitori della tecnologia, che hanno avanzato perplessità a riguardo.

Quando le vetture elettriche viaggiano a meno di 20 miglia all'ora, è praticamente impossibile avvertire il rumore, soprattutto per ciclisti e pedoni che ascoltano la musica dalle cuffie o che semplicemente guardano il cellulare durante l'attraversamento pedonale.

E' per questo che, dall'Inghilterra ci giunge notizia che a partire da Luglio 2019, tutti i nuovi veicoli elettrici ed ibridi venduti in Europa dovranno emettere rumori anche quando viaggiano a bassa velocità, mentre quelli già presenti sul mercato dovranno conformarsi alla nuova normativa entro il 2021.

La legge è stata accolta favorevolmente dagli attivisti che hanno combattuto duramente per portarla all'approvazione, in quanto preoccupati dal fatto che vetture estremamente silenziose rappresentino un rischio molto elevato per le persone.

In Giappone, ad esempio, c'è stata una feroce protesta in quanto un cane guida ed il suo proprietario (un ipovedente) sono stati uccisi da un veicolo elettrico in retromarcia che non emetteva alcun tipo di rumore.

I nuovi standard sono stati introdotti attraverso una direttiva dell'Unione Europea ed impediranno anche l'utilizzo di qualsivoglia tipo di sistema che silenzi le macchine.

Lo standard acustico concordato è battezzato "rumore bianco" ed entra in gioco ogni qualvolta una vettura viaggia a meno di 20 miglia orarie, ed è simile a quello dell'acqua della pioggia. Quando si supera questo limite, il sistema si disabilita in automatico in quanto le macchine diventano udibili anche grazie al rumore delle gomme sull'asfalto.
Il suono "tonale" emesso dalle vetture a diesel o benzina può rimbalzare sulle superfici dure, rendendo difficile per i pedoni o ciclisti localizzare la provenienza, ecco perchè si è scelto l'altro tipo, dal momento che "la sorgente sonora è direzionale", il che aumenta significativamente la sicurezza.

FONTE: Guardian
Quanto è interessante?
9

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!