In pensione il CEO di Mercedes, il geniale spot di BMW: "Finalmente libero"

In pensione il CEO di Mercedes, il geniale spot di BMW: 'Finalmente libero'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il settore auto vive da sempre di sana ma agguerrita competizione, soprattutto in Germania, dove lo scettro è condiviso dal Gruppo Volkswagen, Mercedes e BMW. E proprio BMW ha voluto colpire i rivali della stella pubblicando un video "omaggio" dedicato al CEO Dieter Zetsche, appena andato in pensione.

Il manager tedesco si è ritirato lo scorso 22 maggio, BMW ha così pensato di ringraziarlo per l'ottima competizione avuta negli anni con un video già diventato virale. Il filmato però non le manda certo a dire, anzi, nasconde nel finale una frecciata che ha obiettivamente del genio.

Questo il senso della breve clip, per anni Zetsche è stato in qualche modo costretto a osannare e utilizzare i veicoli Mercedes, non a caso è una Classe S a riportarlo a casa nel suo ultimo giorno di lavoro. Ora però è finalmente libero da vincoli, così il sosia che lo interpreta sullo schermo riparte subito dal suo garage con una BMW i8 Roadster.

Sana competizione dunque, e sinceri ringraziamenti per tutti gli ottimi anni di battaglie, BMW ha però colpito nel segno: dopo una vita di costrizioni dovute al lavoro, finalmente persino il CEO di Mercedes è libero di usare una fiammante auto rivale: touché. Chissà come l'ha presa il vero Zetsche...

Quanto è interessante?
4